PDA

Visualizza Versione Completa : 2.5 V6 TDI ultima generazione..



staccatore
30-01-2010, 08:31
che voi sappiate sugli ultimi 2.5 TDI, esempio prod.2004, sono stati risolti i problemi cronici che assillavano quelli della prima serie tipo il mio del 1999?
i problemi di cui parlo sono i soliti:
camme
pompa diesel
ecc

dan_87
30-01-2010, 11:46
beh un pò di migliorie sono state fatte!!

A4-180
30-01-2010, 12:10
La mia v che un gioiello!!(2.5tdi v6 180cv 2004):wink::wink:

jpdonn
30-01-2010, 13:24
Confermo, da quello che ne so hanno eliminato il problema degli alberi a camme e dei braccetti anteriori molto fragili per le A6 prodotte fino al 2001.

staccatore
30-01-2010, 13:42
e il problema alla pompa diesel? su quelle fino al 2001 intorno ai 200000km prassi rimanere a piedi (è capitato anche a me...) per la rattura della parte elettrica della pompa...

vlad
31-01-2010, 10:14
ciao a tutti....................cactus la pompa!!!!!!!
quanto è circa il costo di riparazzione? io sono a 172.000 e tutto ok!........

wincents
31-01-2010, 14:30
confermo......anche la mia fine 2003 (però smp tagliandata in audi ogni 15.000), da 3 anni possessore, ho cambiato solo 2 cuffie x semiassi e ieri la batteria originale( nn mi ha lasciato a piedi ma iniziava a sforzare a freddo!! anche se partiva smp a mezzo colpo!!).....cmq in genere tutte le auto di fine serie sono quelle perfezionate!!

dan_87
31-01-2010, 14:37
vincè!! quanto viene la batteria originale?? da quant'è??

wincents
31-01-2010, 15:03
ciao carissimo dan!! ho preso la bosch da 90 ah ( x i camion!!) in offerta 104,99!!

dan_87
31-01-2010, 15:55
beh direi ottimo prezzo!!!

ananke69
02-02-2010, 17:57
Confermo, da quello che ne so hanno eliminato il problema degli alberi a camme e dei braccetti anteriori molto fragili per le A6 prodotte fino al 2001.


non vero oggi in officina audi ho sentito il capofficina e mi ha riferito che anche sui modelli 2004 si sono verificati diversi casi di alberi usuruati a 120.000 Km .

Mi sono talmente spaventato che ho deciso di farla controllare, ho prenotato per il fine settimana.

Il problema degli alberi usurati dipende in parte dal materiale, corretto successivamente e dalla pressione dell'olio che nei primi momenti di avviamento rovina le camme.

Dr.Vazzo
02-02-2010, 19:12
non vero oggi in officina audi ho sentito il capofficina e mi ha riferito che anche sui modelli 2004 si sono verificati diversi casi di alberi usuruati a 120.000 Km .

Mi sono talmente spaventato che ho deciso di farla controllare, ho prenotato per il fine settimana.

Il problema degli alberi usurati dipende in parte dal materiale, corretto successivamente e dalla pressione dell'olio che nei primi momenti di avviamento rovina le camme.

ti ho risposto sul mio pannello personale Tony :wink:

A4-180
02-02-2010, 20:47
:cry::cry::cry::cry:io sono a 102000:cry::cry::cry::cry:

ananke69
03-02-2010, 07:28
anche 102.000 non significano nulla, capita anche a meno.
Dipende dalla fortuna e dall'utilizzo.
Proprio ieri ho conosciuto un mio amico che ha avuto gli stessi problemi anni fa, però il suo moedello è del 99.
Quindi fate controllare gli alberi se la vostra auto è nata dal 99 al 2004, poi dopo questa data i problemi dipendono anche dall'utilizzo e dalla manutenzione.
Stessa cosa per le turbine, sono un terno al lotto.
Ho fatto anticipare ad oggi la verifica, in caso di problemi cambio tutto fino a che c'è la garanzia.

Dr.Vazzo
03-02-2010, 08:17
anche 102.000 non significano nulla, capita anche a meno.
Dipende dalla fortuna e dall'utilizzo.
Quindi fate controllare gli alberi se la vostra auto è nata dal 99 al 2004, poi dopo questa data i problemi dipendono anche dall'utilizzo e dalla manutenzione.

ma infatti io sono convinto che se uno, di default, non è abituato a tirare il collo al motore ad ogni cambiata (intendo a superare ad ogni cambio marcia i 2000 giri), non credo che le camme ne risentano.

detto questo, visto che a smontare i coperchi delle testate ci vuole al massimo un'ora di manodopera, io consiglierei, di PRASSI, a tutti i possessori del 2.5 tdi di fare controllare le camme ogni 50mila km. io l'ho già messo in preventivo al tagliando dei 200mila km :wink:

totalcupra
03-02-2010, 08:46
ma infatti io sono convinto che se uno, di default, non abituato a tirare il collo al motore ad ogni cambiata (intendo a superare ad ogni cambio marcia i 2000 giri), non credo che le camme ne risentano.

detto questo, visto che a smontare i coperchi delle testate ci vuole al massimo un'ora di manodopera, io consiglierei, di PRASSI, a tutti i possessori del 2.5 tdi di fare controllare le camme ogni 50mila km. io l'ho gi messo in preventivo al tagliando dei 200mila km :wink:


Per le camme molto pi gravoso un utilizzo con tragitti brevi, in questo modo l'olio non raggiunge mai la temperatura ottimale, e gli attriti sono pi elevati.

Ciao

Enzo

Dr.Vazzo
03-02-2010, 09:04
Per le camme molto pi gravoso un utilizzo con tragitti brevi, in questo modo l'olio non raggiunge mai la temperatura ottimale, e gli attriti sono pi elevati.
vero anche quello, considerato poi che il nostro motore arriva in temperatura dopo almeno 10km di esercizio!!!!

ananke69
03-02-2010, 13:30
verissimo, io di slito percorro 30 Km all'andata e 30 al ritorno e si riscalda dopo 10 Km.

Questa sera il responso.

Ma per cambiare gli alberi a cammes si deve smontare il muso come nella distribuzione?

Dr.Vazzo
03-02-2010, 14:13
Ma per cambiare gli alberi a cammes si deve smontare il muso come nella distribuzione?

non credo, per non ne sono sicuro

cupitt
04-02-2010, 22:07
Per le camme molto pi gravoso un utilizzo con tragitti brevi, in questo modo l'olio non raggiunge mai la temperatura ottimale, e gli attriti sono pi elevati.

Ciao

Enzo

ai ai io il 60 % di percoorenza lo faccio da casa a lavoro 7 km:sad: