PDA

Visualizza Versione Completa : tutor



Pagine : [1] 2

ale food adv
18-06-2008, 12:48
Avendo appurato che i tutor funzionano anche da autovelox fissi e che entro il 2008 copriranno l'intera rete autostradale del nord italia....come facciamo a difenderci????...avete qualche idea??....ed i falsi moralisti evitano di dire basta andare a 130km/h...se no farei 2 appuntamenti di lavoro al giorno e venderei tutti i miei mezzi per comprare una punto td....:cooool:
grazie
ale

Mark-A3
18-06-2008, 13:22
i tutor funzionano anche da autovelox fissi e che entro il 2008 copriranno l'intera rete autostradale del nord italia...
ale

è questa la cosa che mi fa andare il sangue al cervello...!!:maad::maad:
sempre a mantenere gli altri...:icon_dho: e poi continuano pure a fare discussioni...

andream88
18-06-2008, 13:29
non sono assolutamente un moralista, ma sul serio ritengo che con il traffico e il tipo di guida degli automobilisti d'oggi sia MOLTO difficile mantenere medie superiori ai 130 in autostrada.
Almeno nelle Autostrade del nord-est che frequento io.

A27 a parte (in cui ci si potrebbe fare gare di velocità massima, essendo sempre e perennemente vuota), TUTTE LE ALTRE sono strette e trafficatissime.

Lunedì sono stato a Milano per lavoro, mantenendo una media di circa 110km/h.
E l'ho fatta praticamente tutta in corsia di sorpasso, in coda, nonostante le corsie di destra fossero quasi vuote.


Purtroppo è la realtà: Tutor o non Tutor, siamo in troppi/maleducati/incapaci.

Alex
18-06-2008, 13:31
è questa la cosa che mi fa andare il sangue al cervello...!!:maad::maad:
sempre a mantenere gli altri...:icon_dho: e poi continuano pure a fare discussioni...

mi spieghi cosa intendi?

ste77
18-06-2008, 13:35
lasciamo i moralismi da parte per cortesia...oltre i limiti si "potrebbe" andare solo ad austrada perfettamente sgombra...il senso è quello....nessuno credo si sogni minimamente di mettere a rischio la vita delle persone......tantomeno su un forum come questo :cooool:

ergo i 130 km/h sono da ritenersi d'obbligo certo qualora le condizioni di traffico siano anche minime......

Aggiungo che in Germania dove nn esiste limiti...esiste una velocità consigliata (di 130km/h)....il che vuol dire che se ne ammazzate uno a 200 km/h giustamente è colpa vs :wink:


Tutto ciò premesso....la "Piacenza" è ancora sgombra dai tutor ??:unsure:

France'79
18-06-2008, 14:31
d'accordissimo con i tutor ovunque (non solo al nord italia però....), però sarebbe ora anche di inventare un marchingegno che multi pesantemente chi non obbliga la corsia di destra più libera...è questo il vero problema delle autostrade, non di certo fare i 130 o i 150 sulla Milano-Venezia....

ot: la statale Adria-Badia Polesine (Rovigo) di una cinquantina di km con limite dei 70, è tristemente passata in testa a tutti i record italiani, in quanto ci sono ben 9 postazioni fisse fra velox e photored..........ditemi voi se si può!

ale food adv
18-06-2008, 14:50
..per non essere frainteso...anch'io abito a ridosso della a4..e durante il giorno non mi sogno di andare a chissà quali velocità perchè di gente incapace che dalla 2 và in 3 di botto senza freccia e senza guardarsi dietro ne ho viste..e poi cerco sempre di non spaventare la gente (perchè ricordo che anche gli anziani di 70anni hanno diritto di andarsene in autostrada quando vogliono!) arrivando a manetta sul culo rombando con una delle mie bestioline basse e larghe.
Ma ritengo che i limiti di 130 di notte e nelle autostrade semi-deserte è ridicolo...non esiste solo la milano venezia e la milano firenze.. io per lavoro mi sposto molto e trovo che questi limiti rallentano e siano stupidi...se ci sono 20 macchine in 20 km potrò avere il diritto di sfogarmi e tirare un pò!...poi tralasciamo il fatto che è fatto tutto per soldi, perchè se si volesse davvero eliminare il problema delle velocità a scopo sociale basterebbe non vendere auto piu' di 1000 cc...ma questi sono paradossi come con le sigarette, i controlli fiscali ecc.....
...torniamo in topic và!:tongue:

France'79
18-06-2008, 14:59
Ale, se tutti rispettassero la regola di occupare la corsia di destra più libera, i 130 sono più che sufficienti anche sulla Milano-Venezia.....
ultimamente mi capita spesso di fare il tratto Verona-Peschiera sulla A4, non è possibile che ogni 500mt ci sia un camion che sorpassa un altro camion (nonostante il divieto scritto a caratteri cubitali ogni km con tanto di cartelli luminosi) e in terza corsia il camioncino o il pullman che sorpassa entrambi ai 105 km/h!
ma i controlli dove sono ???
tre belle telecamere sotto ogni ponte e multe a raffiche in tempo reale quando arrivi all'uscita del casello :shifty::sleep:

Audia32
18-06-2008, 15:14
O traffico o non traffico viaggiare a 130 Km/h con le macchine odierne è ridicolo!!!!!! Provate a farvi 1000 Km a quella velocità!

utente cancel
18-06-2008, 15:23
..per non essere frainteso...anch'io abito a ridosso della a4..e durante il giorno non mi sogno di andare a chissà quali velocità perchè di gente incapace che dalla 2 và in 3 di botto senza freccia e senza guardarsi dietro ne ho viste..e poi cerco sempre di non spaventare la gente (perchè ricordo che anche gli anziani di 70anni hanno diritto di andarsene in autostrada quando vogliono!) arrivando a manetta sul culo rombando con una delle mie bestioline basse e larghe.
Ma ritengo che i limiti di 130 di notte e nelle autostrade semi-deserte è ridicolo...non esiste solo la milano venezia e la milano firenze.. io per lavoro mi sposto molto e trovo che questi limiti rallentano e siano stupidi...se ci sono 20 macchine in 20 km potrò avere il diritto di sfogarmi e tirare un pò!...poi tralasciamo il fatto che è fatto tutto per soldi, perchè se si volesse davvero eliminare il problema delle velocità a scopo sociale basterebbe non vendere auto piu' di 1000 cc...ma questi sono paradossi come con le sigarette, i controlli fiscali ecc.....
...torniamo in topic và!:tongue:


Purtroppo mi tocca quotarti.. :maad::maad:

maske
18-06-2008, 16:50
a parte esser d'accordo sul fatto che ci sia moltissima gente in corsia di sorpasso per niente, quando quelle di destra son libere...
e tralasciamo i camion che sono una cosa piet.osa...( a 110km/h in tangenziale a milano in corsia di sinistra:icon_dho:)

sarebbe più intelligente adeguare le autostrade italiane, allargarle e renderle sicure (ho fatto da lodi a parigi in macchina, qui in italia uno schifo assurdo, in francia, solo superstrade da 4 corsie minimo, larghe e ben fatte...
i limiti di 130 con macchine odierne sono un pò ridicoli a mio avviso...


resta il fatto che purtroppo anche in germania stanno cominciando a mettere i limiti:cry:

marcob89
18-06-2008, 17:48
Ale, se tutti rispettassero la regola di occupare la corsia di destra più libera, i 130 sono più che sufficienti anche sulla Milano-Venezia.....
ultimamente mi capita spesso di fare il tratto Verona-Peschiera sulla A4, non è possibile che ogni 500mt ci sia un camion che sorpassa un altro camion (nonostante il divieto scritto a caratteri cubitali ogni km con tanto di cartelli luminosi) e in terza corsia il camioncino o il pullman che sorpassa entrambi ai 105 km/h!
ma i controlli dove sono ???
tre belle telecamere sotto ogni ponte e multe a raffiche in tempo reale quando arrivi all'uscita del casello :shifty::sleep:

La cosa che mi da ai nervi è che gli autobus possono sorpassare, ma sono limitati lo stesso ai 100kmh, quando, essendo ben più moderni di certi Camion, potrebbero benissimo viaggiare a 130, visto che possono sorpassare.

Comunque, vogliamo parlare dello Scania R620 beccato a 126kmh con il tutor? :laugh:

Comunque, vogliono mettere ovunque il tutor? Bene, ok. Metti però anche i limiti a 150-160KMH, che per le autostrade italiane sarebbe la perfezione (almeno al nord), e controlli PIU' SEVERI SULLE CAZZATE che la gente compie in autostrada, come appunto i sorpassi a lumaca dei tir.
Inoltre, controlli, come in austria, con il laser dove ci sono i cantieri e con la Nebbia.
C'è nebbia, te ve pian!
:wink:

Rick
18-06-2008, 18:02
O traffico o non traffico viaggiare a 130 Km/h con le macchine odierne è ridicolo!!!!!! Provate a farvi 1000 Km a quella velocità!

concordo..... facendo milano - bari tutti gli anni posso ben dire che in alcuni punti io schiaccio e anche tanto perchè se no non passa più a 110/130 (anche meno di 100, specie nel tratto tra rimini e ancora dove la gente si deve ancora riprendere dallo "shock" di una corsia di meno :bah!: )

dopo foggia è un rettilineo unico..... peccato che adesso ci sia il tutor anche lì.....

Audia32
19-06-2008, 01:33
dopo foggia è un rettilineo unico..... peccato che adesso ci sia il tutor anche lì.....

Già.......:cry: :cry:

danym
19-06-2008, 09:10
NOn posso dare altro che ragione a voi tutti.
Bisognerebbe trovare la giusta via di mezzo, colpendo anche quelli che viaggiano su autostrade deserte a 110 km / h in corsia di centro.,
Insomma, la maleducazione stradale in Italia regna veramente sovrana.
COncordo anche con chi dice che mettere i 130 su una strada stile A26 (Gravellona Toce / Alessandria) sia pura follia. In compenso, per far cassa, è sempre piena di velox..
In ogni caso è innegabile che la presenza del tutor alcuni benefici, in termini di diminuzione incidenti, l'ha portata..certo, ora sarebbe ora di piantarla di guardare solo alla pura velocità

ste77
19-06-2008, 10:45
ma sulla piacenza c'è o no il tutor??:ohmy::cry:

France'79
19-06-2008, 21:15
ma sulla piacenza c'è o no il tutor??:ohmy::cry:

non ci vuole tanto eh :shifty:
http://www.autostrade.it/pdf/autovelox/Postazioni_Tutor.pdf

ermes4
19-06-2008, 21:32
attenti a france'79 e' molto fiscale:angryfire_1::biggrin:,comunque anche io viaggiando su e giu' per l'italia giorno dopo giorno mi accorgo che molta gente non rispetta i limiti,e quindi dico che sia giusto mettere il sistema tutor su tutta la rete autostradale.Ma la cosa bella sono sopratutto i camionisti incompetenti che mettono in pericolo con le loro bravate e sorpassi l'uno con l'altro la sicurezza stradale....

ste77
20-06-2008, 12:34
non ci vuole tanto eh :shifty:
http://www.autostrade.it/pdf/autovelox/Postazioni_Tutor.pdf


ok touchè....a sto punto ho indagato e già che ci siamo posto il link con la mappa che è di + facile consultazione......tiè:biggrin::wink:

http://www.autostrade.it/assistenza-al-traffico/tutor.html?initPosAra=3_4

ma quindi l'unica sono le autocivette..su certi tratti dove nn presente il tutor o autovelox

nn esiste un link con su le autocivette??:ohmy:

stavolta qualcuno mi massacra :unsure::biggrin:

dimenticavo il tutor concettualmente è stato messo (che io sappia) nelle tratte dove ci sono + incidenti mortali....va da sè...e mi ripeto va da sè...che nn è furbo spendere soldi per mettere il tutor dove nn serve.....bisgonerebbe inoltre capire il perchè esistono incidenti mortali.......spesso e volentieri i cosidetti TIR sono le cause

dinocorse
21-06-2008, 00:25
O traffico o non traffico viaggiare a 130 Km/h con le macchine odierne è ridicolo!!!!!! Provate a farvi 1000 Km a quella velocità!

d'accordissimo!!!

bluemarine
21-06-2008, 02:11
O traffico o non traffico viaggiare a 130 Km/h con le macchine odierne è ridicolo!!!!!! Provate a farvi 1000 Km a quella velocità!


Per quanto io possa essere d'accordo sulla prudenza e sulla sicurezza stradale, ho provato ad andare a 130 con la mia e francamente mi sembrava di essere fermo. Non c'era nessuno e rischiavo di addormentarmi.
Non dovrebbe esserci un limite standard ma un limite diurno ed uno notturno, entrambi legati alle condizioni del traffico. I pannelli luminosi a cosa servono ? Potrebbero segnalare un limite variabile nei tratti autostradali secondo le condizioni del traffico.
Inoltre.. è vero.. troppi imbecilli in 2a corsia a 90 all'ora. Li vedi entrare dalla rampa di accesso all'autostrada e subito con la loro andatura da cretini si vanno a piazzare in 2a corsia...:maad:

DrakePerformance
21-06-2008, 05:59
ma iltutor segna la targa o fa anche la foto del conducente? fra milano e san remo c'è?:ph34r::ph34r:

marcob89
21-06-2008, 09:01
Per quanto io possa essere d'accordo sulla prudenza e sulla sicurezza stradale, ho provato ad andare a 130 con la mia e francamente mi sembrava di essere fermo. Non c'era nessuno e rischiavo di addormentarmi.
Non dovrebbe esserci un limite standard ma un limite diurno ed uno notturno, entrambi legati alle condizioni del traffico. I pannelli luminosi a cosa servono ? Potrebbero segnalare un limite variabile nei tratti autostradali secondo le condizioni del traffico.
Inoltre.. è vero.. troppi imbecilli in 2a corsia a 90 all'ora. Li vedi entrare dalla rampa di accesso all'autostrada e subito con la loro andatura da cretini si vanno a piazzare in 2a corsia...:maad:
Uhm, ehm... speta che penso.... uhm... Ma non è come in Germania? :shifty:
In Germania ci sono, per chi non sapesse:
-Limiti variabili, se piove i cartelloni segnano 120KMH e tutti vanno a 120kmh.
-I camion corrono su una singola corsia, e non possono superarsi. E da camion dovrebbe intendersi da 28ql in poi (mio padre prese una multa con un daily perchè pesava 3,5t).
-Ci sono quattro corsie ma la gente corre sempre su quelle più a destra, se può.
-Cantieri stradali, stranamente, sono veramente pochi.
-Le autostrade sono a pagamento per i camion LKW, gratis per i PKW. :happy:

maske
21-06-2008, 11:46
per quanto riguarda i limiti di velocità in germania, avevo letto qualcosa a riguardo su autoblog...

la comunità europea mi sembra abbia dato delle leggere spinte alla Germania, e ora in alcuni tratti è comparso il limite di 130 come qui da noi...

comunque vorrei far notare che quello che diciamo sul fatto del comportamento degli automobilisti, che è sbagliato e scorretto qui in italia, è un fatto di cultura...

in germania, senza limiti di velocità, registrano un minor numero di incidenti rispetto a molti altri paesi...

bluemarine
21-06-2008, 12:00
per quanto riguarda i limiti di velocità in germania, avevo letto qualcosa a riguardo su autoblog...

la comunità europea mi sembra abbia dato delle leggere spinte alla Germania

La Comuntità Europea rompe sempre i c.....vedi quote latte, denominazione di origini controllate (che quando riguardano gli Italiani vanno sempre a farsi benedire) etc etc per non parlare dei provvedimenti di ordine pubbico che a loro dan fastidio. Si facessero gli affari loro !!! :maad:

maske
21-06-2008, 12:15
per le quote latte non parliamo:icon_dho::icon_dho::icon_dho:
a mio zio impongono di pagarle dal martedi al venerdi, senza preavviso ed hanno costi esorbitanti:icon_dho::icon_dho: :icon_dho::icon_dho:

marcob89
21-06-2008, 13:51
La Comuntità Europea rompe sempre i c.....vedi quote latte, denominazione di origini controllate (che quando riguardano gli Italiani vanno sempre a farsi benedire) etc etc per non parlare dei provvedimenti di ordine pubbico che a loro dan fastidio. Si facessero gli affari loro !!! :maad:

Già. Hai detto le stesse parole che ha detto l'altro giorno uno non molto alto, con una pelata rinfoltita e le cui iniziali sono SB.

Simone Quattro®
22-06-2008, 14:39
per difendersi dal tutor ? basta rispettare il limite nella zona coperta dal tutor (---> vedi cartine) ! semplice e banale !

ale food adv
22-06-2008, 14:47
grazie simone....soluzione geniale è!?!:wacko::wacko::icon_dho:

Simone Quattro®
22-06-2008, 15:19
grazie simone....soluzione geniale è!?!:wacko::wacko::icon_dho:

molto geniale e molto semplice.............hahahahahaahahah :laugh: :tongue: _alien :icon_dho:

bluemarine
23-06-2008, 22:22
Basterebbe averli segnati sulla mappa del navi...:rolleyess:

Mark-A3
23-06-2008, 23:16
Basterebbe averli segnati sulla mappa del navi...:rolleyess:

ben detto...e c'è chi puo chi no...:cooool:

DrakePerformance
23-06-2008, 23:21
ma fa la foto al conducente o no?

ste77
28-06-2008, 14:18
sono le postazioni mobili/ autocivetta il problema ....quelle nn le segnala il navi :ohmy::cry::icon_dho:

bisognerebbe avere un radar _alien:biggrin:

maske
28-06-2008, 20:01
io di radar ne avevo trovato uno su speedup.it ma è sempre un congegno che si basa su mappe precaricare con zone di rischio...quindi bello che inutile...
bisognerebbe trovare qualcosa che riconosca in automatico...

ste77
30-06-2008, 00:18
piccolo OT

la velocità segnata sul navi è attendibile? cioè può considerarsi effettiva?:rolleyess:

S3-Diego
30-06-2008, 00:58
Ragazzi io ho un metodo diciamo! nella zona dei tutor faccio così!
Passo sotto al tutor....
azzero velocità media totale
inserisco il cruise a 120 km/h

Il FIS mi segna la velocità media... mi spingo cos' per qualche minuto.. poi comincio a innervosirmi e scopro sorprendentemente che se vado per un tratto a tavoletta la media si alza di non troppo, quindi mi basta ritornare su una velocità moderata per ripassare sotto il tutor a 125 km/h di media...
Lo faccio spesso ormai... e dopo 10 minuti di strada a 120 km/h beh posso permettermi di allungarmi anche oltre i 59 km/h per bei tratti... poi va beh.. appena vedo la media alzarsi torno a fare il buono. Che ne pensate?

maske
30-06-2008, 01:29
è un ottimo metodo diego:wink:
per fortuna qui da me, niente tutor o autovelox:tongue:

andream88
30-06-2008, 02:06
E mettere il cruise a 130 e restare buoni per tutto il tratto? Magari fermandosi in Autogrill per un caffè?? :w00t:

ste77
30-06-2008, 10:37
Ragazzi io ho un metodo diciamo! nella zona dei tutor faccio così!
Passo sotto al tutor....
azzero velocità media totale
inserisco il cruise a 120 km/h

Il FIS mi segna la velocità media... mi spingo cos' per qualche minuto.. poi comincio a innervosirmi e scopro sorprendentemente che se vado per un tratto a tavoletta la media si alza di non troppo, quindi mi basta ritornare su una velocità moderata per ripassare sotto il tutor a 125 km/h di media...
Lo faccio spesso ormai... e dopo 10 minuti di strada a 120 km/h beh posso permettermi di allungarmi anche oltre i 59 km/h per bei tratti... poi va beh.. appena vedo la media alzarsi torno a fare il buono. Che ne pensate?


che tra sei mesi...quando nn ti sono arrivate multe lo applico anch'io :biggrin:

France'79
30-06-2008, 13:45
Ragazzi io ho un metodo diciamo! nella zona dei tutor faccio così!
Passo sotto al tutor....
azzero velocità media totale
inserisco il cruise a 120 km/h

Il FIS mi segna la velocità media... mi spingo cos' per qualche minuto.. poi comincio a innervosirmi e scopro sorprendentemente che se vado per un tratto a tavoletta la media si alza di non troppo, quindi mi basta ritornare su una velocità moderata per ripassare sotto il tutor a 125 km/h di media...
Lo faccio spesso ormai... e dopo 10 minuti di strada a 120 km/h beh posso permettermi di allungarmi anche oltre i 59 km/h per bei tratti... poi va beh.. appena vedo la media alzarsi torno a fare il buono. Che ne pensate?

se devo dirtela "schietta", sei semplicemente uno dei tanti che si credono furbi guidando.....
speriamo ti becchino quanto prima e ti ritirino la patente......
hai il cruise? bene, impostalo ai 130 e rispetta le regole ALMENO dove c'è il tutor :maad:
è proprio vero che noi itaGliani siamo i numeri 1 al mondo quando si dice:"fatta una legge, si trova l'inganno"......e poi ci incacchiamo se ci deridono all'estero dando la colpa ai politici........
certe cose (furbate) sarebbe bene tenersele per sè caro Diego...
ps: allunghi oltre i 59 km/h? azz.........vai via minimo ai 200 di tachimetro allora........complimenti !

ale food adv
30-06-2008, 14:26
se la strada e la situazione lo permetteperchè no? se posso io allungo finchè ce nè! sempre nel rispetto degli altri:sleep:

maske
30-06-2008, 15:11
una sola cosa:biggrin: andare a 120 e poi allungare fino a una media che sale fino ai 125 è come andare per tutto il tratto a 125:biggrin:

tanto vale impostare i 130 e rilassarsi:wink:

andream88
30-06-2008, 15:31
una sola cosa:biggrin: andare a 120 e poi allungare fino a una media che sale fino ai 125 è come andare per tutto il tratto a 125:biggrin:

tanto vale impostare i 130 e rilassarsi:wink:

Sei Einstein :w00t::w00t:
La differenza è che a 130 ti addormenti, mentre a 200 come va lui (anche se per 10 secondi) dice di divertirsi :cooool:

Poi ovviamente il tutto è opinabile....:dry:

S3-Diego
30-06-2008, 15:55
Francè... complimenti allora... sei L'UNICO Italiano che hai un 200 cv sotto il culo e non lo ha mai tirato più di 130 km/h.... Se devi rispettari i limiti allora lo devi fare anche senza Tutor... ! Altrimenti potresti essere scambiato per un ItaGliano! :dry:
Ti giuro vorrei proprio vederti rispettare tutti i limiti di velocità! Invece di fare la morale a me, chiediti il perchè ti sei comprato un TT o un A3 che forte quanto un missile!
Sappi che non sono uno di quelli che sfrecciano a 250 km/h dove si dovrebbe andare a 70 km/h! E poi la legge dice che il tutor calcola la media della velocità che non deve superare i 130 km/h .... io non la supero questa media e se ho 4 corsie vuote, faccio sgranchire i miei 210 cv anche se solo per 10 secondi! che faccio di male? Evitiamo moralismi grazie!

ste77
30-06-2008, 16:10
se la strada e la situazione lo permetteperchè no? se posso io allungo finchè ce nè! sempre nel rispetto degli altri:sleep:

si si è che mentre tiri...anche che la strada sia vuota...se sei sopra certe velocità...voli :ohmy:......e quindi fai alla svelta ad incrociare e sorpassare delle auto che vanno a 100 km/h in meno....puoi sfanalare....ma se uno di questi è leso.....:cry::cry:...cioè si corrono dei rischi pesanti :dry:

Purtroppo se sulle autostrade italiane esistono dei limiti è perchè la gente si ammazza....e perchè c'è gente che nn è capace di andare in auto.....io la distanza di sicurezza AD ESEMPIO... la tengo in funzione della velocità e del veicolo che mi precede (se è una porsche...frena + della mia e ne devo tener conto...se è un panda no).....e cmq minimo dai 50 ai 100 mt....mentre ci sono teste di cacchio che ti stanno al q.lo....come curvi si allontanano (chissà perchè)..e poi pom ancora dietro....con il cartello dell'autostrada che segnala rischio code............che se freno me lo ritrovo al posto dei passeggeri posteriori....mamma che nervoso :maad:....quindi ogni rallentamento mi ritrovo a guardare dietro :icon_dho:

L'automobilista medio italiano è scemo.....questo è quello che ho capito...avevamo,abbiamo e avremo sempre limiti.

S3-Diego
30-06-2008, 16:18
Ragazzi ma ho mai parlato che me ne frego dei Tutor e delle regole in genere?
Sono sempre molto rispettoso dell'Automobilista medio... non sono uno di quelli che ti arriva a 230 sotto il culo e ti spinge fuori corsia per poter passare, anzi sono molto rispettoso della distanza di sicurezza!
Ho solo detto, semplicemente che allungo in certi tratti dove la strada è a dir poco deserta... Non ci credo che nessuno di voi lo fà!

DrakePerformance
30-06-2008, 16:35
diego,credo che nessuno in vita sua non abbia mai tirato in autostrada e credo che farlo CON LE CONDIZIONI IDONEE non sia da pazzi incoscenti e non facciamo falsi moralismi.
io ho preso una S3 perchè mi piace andare quando posso,se no me la compravo diesel e consumavo la metà e 130kmh li faceva li stesso....certa gente(france non ce l'ho con te assolutamente,senza sarcasmo,sono serissimo!) sta sui forum a litigare perchè questa o quella macchina fa lo 0-100 in 1 millisecondo in piu o in meno,che fa mappature cambia scarichi turbine alberi a camme e mille altre assurdità e poi magari critica chi in tutta sincerità ti dice che ogni tanto uno sparo se lo concede!!!
a em guidare in italia fa saltare i nervi,l'80% della gente che cè in giro la patento o l'ha trovata nelle patatine o per regalo a natale....è una vergogna!


p.s. qualcuno mi sa dire se sto maledetto tutor fa la foto solo alla targa o anche al conducente????

S3-Diego
30-06-2008, 16:52
solo alla targa... sono orientati per prendere il culo della macchina e non di fronte!

DrakePerformance
30-06-2008, 17:17
molto bene!!!!!:ph34r::ph34r:

grazie diego!

France'79
30-06-2008, 20:01
Francè... complimenti allora... sei L'UNICO Italiano che hai un 200 cv sotto il culo e non lo ha mai tirato più di 130 km/h.... Se devi rispettari i limiti allora lo devi fare anche senza Tutor... ! Altrimenti potresti essere scambiato per un ItaGliano! :dry:
Ti giuro vorrei proprio vederti rispettare tutti i limiti di velocità! Invece di fare la morale a me, chiediti il perchè ti sei comprato un TT o un A3 che forte quanto un missile!
Sappi che non sono uno di quelli che sfrecciano a 250 km/h dove si dovrebbe andare a 70 km/h! E poi la legge dice che il tutor calcola la media della velocità che non deve superare i 130 km/h .... io non la supero questa media e se ho 4 corsie vuote, faccio sgranchire i miei 210 cv anche se solo per 10 secondi! che faccio di male? Evitiamo moralismi grazie!

guarda Diego, sarà perchè per via del lavoro mi "pappo" anche 70 mila km annui.....ma io il CdS cerco di rispettarlo il più possibile...non a caso in 11 anni di patente e diversi anni con moto potenti anche da quasi 300 all'ora non ho mai preso una multa di una (l'unica a 21 anni perchè andavo in piazza con lo scooter 50cc di papà con il casco slacciato, multa fatta da un poliziotto siciliano che manco sa a casa sua cosa sia il casco:dry:....)
io ti ho semplicemente consigliato di rispettare il limite almeno (e questa parola te l'avevo scritta volutamente in maiuscolo) dove c'è il tutor senza far presente le tue teorie da automobilista "furbo".....dopo se vuoi fare i 200 con l'S3 fai come ti pare, non è questione di moralismi o altro.....
in autostrada non si superano i 130 neanche se alle 3 di notte sei l'unico cane sulla Milano-Venezia in piena discesa....la legge dice così...se tu hai un "escamotage" per non prendere multe ma commetti una palese infrazione (quella di "allungare" di 59 km/h oltre i 130), tienitela per te.....
il tutor calcola la velocità media? bene, allora facciamo 10 km a 70 all'ora e 10 km a 200 all'ora....tanto multe non le prendi.....bel ragionamento eh!:sick:

Der Petterz
30-06-2008, 20:05
Francè... complimenti allora... sei L'UNICO Italiano che hai un 200 cv sotto il culo e non lo ha mai tirato...!

France è un vecchietto in quanto a guida e molto rispettoso del codice..e questo si sa:laugh: :laugh: (france non ti offendere:tongue:).

France'79
30-06-2008, 20:05
diego,credo che nessuno in vita sua non abbia mai tirato in autostrada e credo che farlo CON LE CONDIZIONI IDONEE non sia da pazzi incoscenti e non facciamo falsi moralismi.
io ho preso una S3 perchè mi piace andare quando posso,se no me la compravo diesel e consumavo la metà e 130kmh li faceva li stesso....certa gente(france non ce l'ho con te assolutamente,senza sarcasmo,sono serissimo!) sta sui forum a litigare perchè questa o quella macchina fa lo 0-100 in 1 millisecondo in piu o in meno,che fa mappature cambia scarichi turbine alberi a camme e mille altre assurdità e poi magari critica chi in tutta sincerità ti dice che ogni tanto uno sparo se lo concede!!!
a em guidare in italia fa saltare i nervi,l'80% della gente che cè in giro la patento o l'ha trovata nelle patatine o per regalo a natale....è una vergogna!


p.s. qualcuno mi sa dire se sto maledetto tutor fa la foto solo alla targa o anche al conducente????


sono d'accordissimo con te caro, quello che a me ha dato fastidio nel discorso di Diego è stato l' "escamotage" per fregare (?) il tutor dicendo pure che vai a 200 all'ora per un tratto.....anch'io con la A3 ogni tanto ci do la tirata, ma non vado di certo a scrivere su un forum come faccio per non prendere il velox o il photored!
però come già detto, siamo itaGliani, dobbiamo pur farci riconoscere per qualcosa.........ripeto.....fatta la legge, trovato l'inganno.....all'estero ci conoscono spesso così!


France è un vecchietto in quanto a guida e molto rispettoso del codice..e questo si sa:laugh: :laugh: (france non ti offendere:tongue:).

:laugh:

maske
30-06-2008, 20:09
io son d'accordo con France che almeno in zona tutor sarebbe meglio tenersi sui 120 fissi e finita li...

finito il tutor fate pure quello che volete:biggrin:

DrakePerformance
30-06-2008, 21:01
finito il tutor fate pure quello che volete

questa è una grande massima......bisogna aver la testa di farsi lo sparo quando si puo' e non quando si ha voglia....questo è l'errore che fanno tutti

S3-Diego
30-06-2008, 23:11
Io non ho spinto nessuno a "fregare" il tutor... ho solo detto come mi comporto "IO" in presenza dei tutor...
Poi io sono in un pezzo di autostrada che copre 200km (Roma-Napoli) con i Tutor... mi trovo proprio nel mezzo, quindi è assai difficile non spingere ogni tanto, sfido io a non farlo mai!
Ripeto, sono rispettoso del codice della strada, ho 24 punti di patente e 10 anni di esperienza... non sono il classico coatto che se ne fotte di tutto e di tutti!

Ora chiudo qua il discorso, perchè questi modi non mi piacciono! Io non accuso mai nessuno, tutti sono liberi di fare quello che vogliono (giusto o sbagliato che sia), e per questo motivo nessuno deve accusare me... anche perchè non mi si conosce!


io son d'accordo con France che almeno in zona tutor sarebbe meglio tenersi sui 120 fissi e finita li...

finito il tutor fate pure quello che volete

Oltre al fatto che sono chiuso in 200 km di tutor, è pure molto sbagliato il tuo ragionamento... alla fine, dici d'esser daccordo con France.. ma finito il tutor che fai? vai a tavoletta? eh no! c'è il codice della strada che parla chiaro! quindi come fai a quotarlo!

Cmq per concludere, nei prossimi anni la maggior parte delle autostrade Italiane saranno coperte da Tutor... poi voglio vedere quando il tutor arriverà anche a casa vostra se sarete così coscenziosi (quando la strada permette l'allungo) di andare sempre costantemente a 130 km/h... ma lo voglio proprio vedere!!!

maske
30-06-2008, 23:14
io non volevo accusarti, se ti ho dato quest'impressione, mi scuso prima di creare attriti spiacevoli:sad:

ora che hai spiegato meglio il tuo tratto autostradale solito e cosa intendi posso capire un pò, ma rimane il fatto che forse almeno nel tutor sia meglio andar tranzolli, tutto qua secondo me...

scusa ancora se non ci siam capiti:wink:

S3-Diego
30-06-2008, 23:22
Maske tranquillo non ce l'ho con te per aver quotato france.... ogniuno la può pensare come vuole... ma addirittura sono stato vestito come quello che vuole "fregare" il tutior... oppure il classico itaGliano...
Permetti che mi incaxxi un pò!

Per la cronaca... le volte che mi capita di andare in autostrada.. non è che per me è un gioco quello di fare matematica e inculare il tutor... ma a volte quando si può e proprio non ti va di andar pianissimo, attuo quella procedura, che non crea danni a nessuno, perchè lo faccio con tutta la coscienza del mondo.

maske
30-06-2008, 23:34
ok, ma penso che neanche francesco volesse intendere cose negative...:unsure:

ste77
01-07-2008, 10:03
rimane il fatto che ogni tanto fa bene tirare il collo all'auto....e questo è pacifico :wink:

utente cancel
01-07-2008, 11:02
sono d'accordissimo con te caro, quello che a me ha dato fastidio nel discorso di Diego è stato l' "escamotage" per fregare (?) il tutor dicendo pure che vai a 200 all'ora per un tratto.....anch'io con la A3 ogni tanto ci do la tirata, ma non vado di certo a scrivere su un forum come faccio per non prendere il velox o il photored!
però come già detto, siamo itaGliani, dobbiamo pur farci riconoscere per qualcosa.........ripeto.....fatta la legge, trovato l'inganno.....all'estero ci conoscono spesso così!



:laugh:



Sono curioso di capire quale differenza passa tra fare una cosa e dirla o semplicemente farla e basta ( specialmente in una discussione che parla di Tutor!!! )! In definitiva, caro France, ammetti candidamente di fare "l'ItaGliano", ma sei più bravo degli altri perchè non dici in che modo lo fai? Ma per favore..

Certi moralismi mi fanno veramente ridere, specialmente quando tutti ( o comunque la stragrande maggioranza degli utenti del forum ), cerca di fare o compra macchine sempre più potenti e performanti; e per farci cosa? per farci le partenze da 0 a 70 km/h ? Si si, sicuramente, come no..

Quoto S3-Diego!!!!

MilleOttoTurbo
01-07-2008, 12:49
sono finiti i tempi di correre sulle autostrade!!!!

metti il cruise-control a 130km/h e non avrai nessun problema, non devi guardare la tua
media e torni a casa con la sensazione che non puo' arrivara nessuna multa.

tema che te ne fai di 200CV e piu':
NIENTE! xké oggi correre non viene piu' tollerato da nessun paese d'europa!
la mia prossima machcina sarà un 1.2l!

France'79
01-07-2008, 13:50
ok, ma penso che neanche francesco volesse intendere cose negative...:unsure:

francesco vuole intendere che su un forum pubblico (come ci viene spesso ricordato dai moderatori che hanno spesso cancellato discussioni similari sulla velocità) è bene tralasciare certe imprese che vanno contro il CdS, scrivendo ad esempio che si arriva a fare i 200 in autostrada come ha scritto Diego......per lo più in un punto dove si cerca di fregare il tutor, nulla di più!
la patente e la macchina è vostra, fate quello che vi pare....ma se io mi sento di criticare una persona che SECONDO ME fa l'itaGliano e lo scrive pure, sono libero di farlo, non ho di certo offeso Diego e non ho nessun motivo di farlo! siamo in democrazia no??? se chiedi un parere, devi esporti anche ad eventuali critiche, semplice no???


Sono curioso di capire quale differenza passa tra fare una cosa e dirla o semplicemente farla e basta ( specialmente in una discussione che parla di Tutor!!! )! In definitiva, caro France, ammetti candidamente di fare "l'ItaGliano", ma sei più bravo degli altri perchè non dici in che modo lo fai? Ma per favore..

Certi moralismi mi fanno veramente ridere, specialmente quando tutti ( o comunque la stragrande maggioranza degli utenti del forum ), cerca di fare o compra macchine sempre più potenti e performanti; e per farci cosa? per farci le partenze da 0 a 70 km/h ? Si si, sicuramente, come no..

Quoto S3-Diego!!!!

io l'itaGliano cerco di farlo il meno possibile (e comunque sono padano :laugh:), e se proprio lo faccio non vado a scrivere su un forum la mia "impresa" che va contro il CdS (il discorso del photored è un modo di dire, è impossibile fregarlo a meno che non copri la targa!)

ale food adv
01-07-2008, 14:32
tutor o non tutor, mi piaciono le macchine veloci ed andar forte tenendoci alla mia vita ed a quelle degli altri, e per questo sono pronto a spendere soldi per multe, macchine ed elaborazioni...se un giorno mi ritereranno la patente fan bene perchè trasgredisco le regole del mio stato, ma non fare il fintomoralista e non venirmi a dire che tu vai a 50km/h in paese perchè saresti del 1877...e andresti a quella velocità non per tuo ligio morale ma perchè sei cecato...:smile:

France'79
01-07-2008, 14:36
ma non fare il fintomoralista e non venirmi a dire che tu vai a 50km/h in paese perchè saresti del 1877...e andresti a quella velocità non per tuo ligio morale ma perchè sei cecato...:smile:

se anche vado ai 300 in centro abitato non lo vengo a scrivere qui vantandomi di come ho evitato di prendere la multa, è più chiaro così? possibile che non lo si capisca ? e sì che mi pare di scrivere in italiano abbastanza corretto :unsure:

S3-Diego
01-07-2008, 14:49
Non mi sono vantato! ho solo detto come faccio io!!!!!!
Allora tutto il forum è fuori legge dato che ogniuno mette particolari motoristici ed estetici che dovrebbero essere trascritti sul libretto di circolazione!
Io mica ho detto "RAGAZZI FATE COSIIIII'" io ho detto che allungo ogni tanto pur rispettando la media... magari il GIOVA trasgredisce avendo una cavalleria non omologata e cmq testandola anche su strade... ma non penso che va ad ammazzare qualcuno... anzi, lo farà dove potrà farlo!
Ripeto, non consiglio di infrangere il codice della strada, ma ogniuno è padrone di fare quel che vuole nel rispetto degli altri!

utente cancel
01-07-2008, 15:29
Non mi sono vantato! ho solo detto come faccio io!!!!!!
Allora tutto il forum è fuori legge dato che ogniuno mette particolari motoristici ed estetici che dovrebbero essere trascritti sul libretto di circolazione!
Io mica ho detto "RAGAZZI FATE COSIIIII'" io ho detto che allungo ogni tanto pur rispettando la media... magari il GIOVA trasgredisce avendo una cavalleria non omologata e cmq testandola anche su strade... ma non penso che va ad ammazzare qualcuno... anzi, lo farà dove potrà farlo!
Ripeto, non consiglio di infrangere il codice della strada, ma ogniuno è padrone di fare quel che vuole nel rispetto degli altri!

Finalmente siamo arrivati al punto!

Se, come giustamente detto da France, è molto opinabile scrivere di gesta per così dire "azzardate", allora anche le varie modifiche ( moduli, distanziali, centraline, scarichi etc. ) tanto sponsorizzate sul forum dovrebbero, per logica e democrazia, esser bandite dalle discussioni ( dato che queste, a differenza di un'infrazione del C.D.S. tipo la velocità, sono modifiche illegali permanenti )!

Tanto per citare l'oramai "itaGliano" France ( :tongue::tongue:), non penso che quando arriverà ( o è già arrivata ?? ) la sua adorata TT, rispetterà sempre e comunque i codici, anche perchè tanto varrebbe che si fosse comprato una Smart Cdi ( che almeno consuma poco.. :sleep: ).

Il fatto di dirlo o meno è, secondo me, relativo, tanto più nel modo in cui è stato esposto da
Diego, il quale non solo non si è vantato, ma ha più volte ribadito il fatto di farlo in piena sicurezza etc. etc..

Quindi che fare? :blink:

France'79
01-07-2008, 15:42
Finalmente siamo arrivati al punto!

Se, come giustamente detto da France, è molto opinabile scrivere di gesta per così dire "azzardate", allora anche le varie modifiche ( moduli, distanziali, centraline, scarichi etc. ) tanto sponsorizzate sul forum dovrebbero, per logica e democrazia, esser bandite dalle discussioni ( dato che queste, a differenza di un'infrazione del C.D.S. tipo la velocità, sono modifiche illegali permanenti )!

Tanto per citare l'oramai "itaGliano" France ( :tongue::tongue:), non penso che quando arriverà ( o è già arrivata ?? ) la sua adorata TT, rispetterà sempre e comunque i codici, anche perchè tanto varrebbe che si fosse comprato una Smart Cdi ( che almeno consuma poco.. :sleep: ).

Il fatto di dirlo o meno è, secondo me, relativo, tanto più nel modo in cui è stato esposto da
Diego, il quale non solo non si è vantato, ma ha più volte ribadito il fatto di farlo in piena sicurezza etc. etc..

Quindi che fare? :blink:

mandiamo la pubblicità! :laugh:
e non passiamo (almeno non diciamo che passiamo) i limiti !

ps. la TT la ordino a fine agosto per immatricolarla la prima settimana di gennaio (attesa sui 4 mesi per il nuovo 1.8), la A3 mi hanno già dato la caparra e lunedì prossimo dovrei fare il passaggio.


tanto varrebbe che si fosse comprato una Smart Cdi ( che almeno consuma poco.. :sleep: ).k:

non preoccuparti che con il mio piede anche una Ferrari fa 10 km al litro :laugh:.

maske
01-07-2008, 16:05
france, io intendevo appunto che le tue critiche fossero costruttive e non dei finti moralismi||
in questo senso intendevo che tu non eri negativo...

utente cancel
01-07-2008, 16:36
mandiamo la pubblicità! :laugh:
e non passiamo (almeno non diciamo che passiamo) i limiti !

ps. la TT la ordino a fine agosto per immatricolarla la prima settimana di gennaio (attesa sui 4 mesi per il nuovo 1.8), la A3 mi hanno già dato la caparra e lunedì prossimo dovrei fare il passaggio.



non preoccuparti che con il mio piede anche una Ferrari fa 10 km al litro :laugh:.

Complimenti per l'acquisto, bianca ( magari con interni rossi cartier ) è veramente stupenda. :cooool: ; inoltre anche la scelta del motore, mi sembra una mossa azzeccata.

Non per farmi gli affari tuoi, ma da qui a gennaio che mezzo di locomozione avrai?? :happy:

ste77
01-07-2008, 17:02
elaborare un auto nn significa infrangere il c.d.s. ; se io ho in casa un bazuka nn vuol dire che lo uso :wink::cooool:


In altre parole nn è possibile condannare nessuno per le intenzioni.....almeno credo :unsure:

Dichiarare invece certe "trasgressioni" può indurre altri a perseguirle oltre che per assurdo creare problemi al forum :wink:

S3-Diego
01-07-2008, 17:07
Allora l'unica cosa di cui posso scusarmi è quella di poter indurre qualcuno ad imitarmi :blink: chiedo scusa di questo

France'79
01-07-2008, 21:31
Complimenti per l'acquisto, bianca ( magari con interni rossi cartier ) è veramente stupenda. :cooool: ; inoltre anche la scelta del motore, mi sembra una mossa azzeccata.

Non per farmi gli affari tuoi, ma da qui a gennaio che mezzo di locomozione avrai?? :happy:

grazie Flavius, nel frattempo sono ancora indeciso.....da una parte avrei in prestito senza nessun costo (tranne l'assicurazione) una vecchia Punto 1.2 a benzina ben marciante, dall'altra una Megane 2.0 16v (quella con la meccanica della clio williams) che con 3 mila euro porterei a casa con 6 mesi di garanzia (ma chi la rivende poi ???)
bo...valuterò...:laugh:

maske
01-07-2008, 23:15
quei 3mila ti consiglio di tenerli per qualche aggiornamento alla TT:wink:
parere spassionato ne:biggrin:

FabioS3
02-07-2008, 10:47
Ragazzi,
ma i tutor funzionano sempre sempre? Anche di notte? E prendono tutte le targhe o vanno a campione?
Il mese scorso da Milano sono andato a Verona e tornando all'una di notte con l'autostrada deserta proprio nn ce la facevo ad andare a 130, rischiavo il colpo di sonno!!! Avrò mantenuto una media di 160/170!!!
Probabilmente avrò fatto una caxxata, ma al limite preferisco la multa piuttosto che addormentarmi mentre guido!!

FabioS3

S3-Diego
02-07-2008, 11:26
Non farti sentire da France... altri potrebbero imitarti! :laugh: (la battuta ci stava tutta).... :tongue:
Generalmente, non sono sempre accesi, li accendono nelle ore più pericolose... appunto di notte, magari di venerdì o sabato! Loro stessi hanno ammesso di non farcela a gestire le targhe... quindi li accendono quando c'è meno traffico e rispettare i 130 km/h è un utopia... poi non vuol dire che te l'abbiano fatto è? :smile:

ste77
02-07-2008, 16:32
quei 3mila ti consiglio di tenerli per qualche aggiornamento alla TT:wink:
parere spassionato ne:biggrin:

quotissimo....vadi di punto 1.2 8v a gratissss....e complimenti per l'acquisto :wink:..aaah la TT se mi piace:wub: magari prima o poi :rolleyess:


Non farti sentire da France... altri potrebbero imitarti! (la battuta ci stava tutta)....

ricordiamoci che il tutor è stato messo perchè molta gente si ammazzava....e nel rispetto di ciò...e alla luce credo della minor mortalità post tutor (nn ho dati alla mano)....c'è poco da riderci :huh:

Detto ciò fate quello che volete.....che lo faccio anch'io....ma nn vantiamocene e nn mettiamo numeri che inequivocabilmente levano ogni dubbio :icon_dho:

S3-Diego
02-07-2008, 17:02
Aricominciamo? Mi sembra che la cosa sia stata chiarita....

IO NON MI SONO VANTATO! e i numeri erano solo per fini matematici per far capire come calcolavo la media!

FabioS3
02-07-2008, 18:01
Anche io non mi stavo vantando...ma proprio perchè sono consapevole di non averlo rispettato, volevo sapere se c'era la possibilità di non aver preso la multa....
Inoltre anche io sono a conoscenza di un metodo per evitare il tutor (è una cosa che mi era venuta istintiva da fare e poi ho letto su un forum che funziona)...ma visto che non sono gradite queste cose evito di riportarlo!!!

ciao

FabioS3

Boxer_Bart
02-07-2008, 18:10
:icon_dho: Di notte è generalmente acceso.
A me è arrivato a casa un verbale post-tutor rilevato alle 3 e mezza/ 4 di notte di una sera infrasetttimanale. :icon_dho:

S3-Diego
02-07-2008, 18:15
Eh si... generalmente è acceso di notte dato il minor numero di targhe da gestire, e allo stesso tempo maggior numero di trasgressori!

Boxer_Bart
02-07-2008, 18:17
gIà.
D'altronde, è una tassa come un'altra...

Audia32
03-07-2008, 02:29
E che verbale ti hanno fatto?:huh:

marcob89
18-07-2008, 17:06
Dal Gazzettino di oggi, 1580 sono gli automobilisti multati in 15 gg sull'A13 tra il Polesine e Padova est...

cito:
"il record lo ha stabilito un padovano in Porsche (nda. Strana accoppiata eh.. :laugh:) che, di notte, è riuscito a mantenere una media di 220 kmh "

:laugh:

alvisep88
19-07-2008, 22:18
Mah..io non so davvero come si faccia a rispettare il limite di 130 tranne in pochi rari casi...il tutor è per fare cassa e per far incaXXare la gente...è assurdo che utilitarie e macchine sportive (senza fare riferimenti espliciti) debbano rispettare gli stessi limiti, come se fossero ugualmente sicure....:maad::maad::blink:

ermes4
19-07-2008, 23:40
Scusate se mi intrometto!!!!!
France'!!!! beato chi ha comprato la tua a3,conoscendoti sapevo che era immacolata oltre che tenuta maniacalmente,ma sopratutto la cosa bella che ho scoperto leggendo 9 pagine di questo argomento e' che su 40000 km la tua a3 l'ai tirata 1 volta:biggrin:..il giorno che venderai il tt fammi uno squillo:wink:...:biggrin:

leellah
19-07-2008, 23:47
Dal Gazzettino di oggi, 1580 sono gli automobilisti multati in 15 gg sull'A13 tra il Polesine e Padova est...

cito:
"il record lo ha stabilito un padovano in Porsche (nda. Strana accoppiata eh.. :laugh:) che, di notte, è riuscito a mantenere una media di 220 kmh "

:laugh:


Mah..io non so davvero come si faccia a rispettare il limite di 130 tranne in pochi rari casi...il tutor è per fare cassa e per far incaXXare la gente...è assurdo che utilitarie e macchine sportive (senza fare riferimenti espliciti) debbano rispettare gli stessi limiti, come se fossero ugualmente sicure....:maad::maad::blink:

quello della A13 è uno di quei casi, 2 corsie, TIR/furgoni telonati perennemente in sorpasso, mantenere i 130 di media è assolutamente IMPOSSIBILE... la faccio tuti i giorni e ti dico che non c'è verso...

alvisep88
20-07-2008, 01:05
quello della A13 è uno di quei casi, 2 corsie, TIR/furgoni telonati perennemente in sorpasso, mantenere i 130 di media è assolutamente IMPOSSIBILE... la faccio tuti i giorni e ti dico che non c'è verso...

La maggior parte dei giorni è così, ma non tutti tutti...:rolleyess:
Comunque su certe autostrade (es. A27) il limite di 130 è assurdo!...è quasi sempre deserta e per un bel tratto è a 3 corsie...:maad:..

ciaoo!

bluemarine
20-07-2008, 02:40
Mah..io non so davvero come si faccia a rispettare il limite di 130 tranne in pochi rari casi...il tutor è per fare cassa e per far incaXXare la gente...è assurdo che utilitarie e macchine sportive (senza fare riferimenti espliciti) debbano rispettare gli stessi limiti, come se fossero ugualmente sicure....:maad::maad::blink:

I multavelox mobili disseminati sulle statali, se fossero stati concepiti per creare sicurezza, sarebbero ben visibili per dissuadere gli automobilisti dal correre in tratti pericolosi. Invece vengono ben nascosti, spesso in corrispondenza di limiti ridicoli.
Da ciò appare evidente che in buona parte dei casi alle autorità non gliene frega un fico secco della sicurezza ma vogliono solo fare cassa, a volte truccando pure i semafori.

Per quanto riguarda la velocità in autostrada... beh....nelle autostrade tedesche, se non diversamente specificato, non ci sono limiti e non mi sembra che la mortalità sia molto diversa dalla nostra.
Il limite dei 130 non garantisce una maggior sicurezza. Vi sono situazioni di traffico in cui persino quella velocità può essere pericolosa ed altre in cui è ridicola.
Purtroppo è molto difficile stabilire automaticamente, caso per caso, un limite ad hoc per ogni situazione, motivo per cui si adottano i 130 o anche meno in caso di pioggia o nebbia.
I tutor comunque mi pare siano concepiti per colpire non chi si fa un tiro di un km a 170 ma chi si fa TUTTA l'autostrada a certe velocità, mantenendo una media che richiederebbe una concentrazione da pilota di formula 1 e basta una distrazione per mettere a rischio la propria vita e quella degli altri.:rolleyess:

alvisep88
20-07-2008, 15:17
I multavelox mobili disseminati sulle statali, se fossero stati concepiti per creare sicurezza, sarebbero ben visibili per dissuadere gli automobilisti dal correre in tratti pericolosi. Invece vengono ben nascosti, spesso in corrispondenza di limiti ridicoli.
Da ciò appare evidente che in buona parte dei casi alle autorità non gliene frega un fico secco della sicurezza ma vogliono solo fare cassa, a volte truccando pure i semafori.

Per quanto riguarda la velocità in autostrada... beh....nelle autostrade tedesche, se non diversamente specificato, non ci sono limiti e non mi sembra che la mortalità sia molto diversa dalla nostra.
Il limite dei 130 non garantisce una maggior sicurezza. Vi sono situazioni di traffico in cui persino quella velocità può essere pericolosa ed altre in cui è ridicola.
Purtroppo è molto difficile stabilire automaticamente, caso per caso, un limite ad hoc per ogni situazione, motivo per cui si adottano i 130 o anche meno in caso di pioggia o nebbia.
I tutor comunque mi pare siano concepiti per colpire non chi si fa un tiro di un km a 170 ma chi si fa TUTTA l'autostrada a certe velocità, mantenendo una media che richiederebbe una concentrazione da pilota di formula 1 e basta una distrazione per mettere a rischio la propria vita e quella degli altri.:rolleyess:

Sono abbastanza d'accordo con te, tranne per quel che riguarda l'ultima parte: oggi tornando dalla toscana mi sono fatto TUTTA la BO-PD e posso garantirti che mettere il cruise a 130 per non essere beccati invece che farsela tutta a 180 rende molto più difficile la concentrazione...a 130 ti distrai molto di più, ti viene sonno anche di mattina, soprattutto se, come oggi, l'autostrada è vuota o quasi...il tutor è una MER**, così come gli autovelox piazzati ben nascosti anche in autostrada (es. all'uscita delle gallerie), che ti fanno tirare delle belle inchiodate (spesso in corsia di sorpasso) generando, in caso di traffico, pericoli ben maggiori della velocità...:maad::maad::maad:

ciaoo!

bluemarine
20-07-2008, 16:32
Hai ragione, ma io facevo più riferimento a quello che si è fatto l'autostrada a 220 !
Sarebbe bello invece poter variare la velocità senza l'incubo del tutor pur tenendosi entro limiti accettabili.
Ricordo quando la misero a 110.. Non voglio parlar male dei morti perchè chi la mise non c'é più, ma tenere l'occhio incollato al tachimetro era più pericoloso che andare ai 180.
Tra l'altro il soggetto in questione ( Ministro Ferri) andava tranquillamente con la sua scorta a 190....

leellah
20-07-2008, 17:20
Per quanto riguarda la velocità in autostrada... beh....nelle autostrade tedesche, se non diversamente specificato, non ci sono limiti e non mi sembra che la mortalità sia molto diversa dalla nostra.


Sì è vero che ci sono tratti privi di limiti, però lì i pannelli a messaggio variabile (quelli sopra il tutor) li usano x modificare i limiti anche nelle zone dove teoricamente non ci sono, in funzione del traffico, del tempo ecc...In ogni caso anche in Germania ci stanno pensando ai 130, difatti ci sono vari siti che raccolgono firme CONTRO la proposta:

http://www.stoppt-tempo130.de/index.php

Il Cancelliere Angela Merkel in campagna elettorale ha detto che non li toccherà... ma era campagna elettorale...
Cmque provate a farvi Monaco-Francoforte in autostrada, sono 400 km scarsi, senza limiti saranno sì e no un centinaio...

bluemarine
20-07-2008, 17:52
Difatti i limiti dovrebbero variare in funzione del traffico, momento per momento.
In ogni caso in Germania i limiti hanno un senso, cioè se ti mettono 130 o 90 o altro vuol dire che effettivamente superare quel limite è pericoloso.
In Italia li mettono alla c....
Sul nuovo tratto in costruzione tra Alba e Cuneo , fra Marene e Cherasco c'é una galleria ( come tante altre) con limite 70 :blink: dove puoi tranquillamente andare senza pericolo a 130 o anche più. Servirà anche quello a fare cassa ?

alvisep88
20-07-2008, 18:58
Difatti i limiti dovrebbero variare in funzione del traffico, momento per momento.
In ogni caso in Germania i limiti hanno un senso, cioè se ti mettono 130 o 90 o altro vuol dire che effettivamente superare quel limite è pericoloso.
In Italia li mettono alla c....

E' esattamente questo il punto...in Italia i limiti non hanno alcuna logica!..e questo induce a non rispettarli mai, anche quelle rare, rarissime volte che potrebbero avere un senso...

RISO
12-10-2008, 12:51
scusate se ritorno sull'argomento, ma ho un paio di cose da chiarire....

come sapete ormai il tutor è ovunque, venerdi ho fatto lecce-varese e dei 1100 km circa 800 sono con tutor, da ancora a milano è solo tutor ormai...:sad:
una cosa però mi incuriosisce...per esempio nel tratto da cerignola a pescara (200 km circa) ci sono diversi intermedi, a questo punto se io il primo intermedio tengo una media di 130, il secondo di 150, il terzo di 120, e il quarto di 140, quante multe mi arrivano???avendo 2 tratti oltre il limite dovrebbero arrivarmi di logica 2 multe distinte???
oppure altro esempio, faccio un tratto tra cerignola e pescara oltre il limite, poi un'altro tratto tra ancona e milano sempre oltre limite, mi arriverenno 2 multe immagino??con doppia decurtazione di punti, e magari doppio ritiro patente..:blink:...
Alla fine ho optato per 2 soluzioni per evitare le multe....
la prima è azzerare sul cdb la velocità media ad ogni passaggio/intermedio sotto le telecamere, mantenendo poi i 135 km/h di media (che tolti i 5 km/h di tolleranza fanno 130), dove poi avendo magari tratti a 90 km/h causa camion in sorpasso, ne hai altri a 160 per far salire la media...
La seconda è mettersi a 140 fissi (tra l'altro ho riscoperto il piacere di viaggiare a 140, in piena tranquillità...) e arrendersi all'idea che di più non si può andare....

Tra l'altro si vociferà di alcuni "sistemi per eludere i controlli, ad esempio il passaggio in corsia d'emergenza (ma pare sia quasi pronto il famoso sistema Minosse per il solo controllo di questa corsia) oppure il passaggio a cavallo delle corsie, che pare non diano possibilità dilettura della targa....si dice anche poi che non sempre tutti siano attivi, a volte solo in alcuni tratti, a volte solo in settimana, solo la notte ecc ecc; ma vai a sapere quando....

qualcuno a qualche info in più???

France'79
12-10-2008, 13:15
ciao Riso, c'era un articolo a tal proposito mi pare su Quattroruote di agosto (o settembre)....
per la corsia di emergenza non hai scampo perchè hanno messo ovunque la tele(foto?)camera....
per il passaggio a cavallo della corsia non dicevano niente......
per il resto (più multe) non è chiara la legislazione perchè in teoria dovresti prendere al massimo una multa nello stesso tratto autostradale (di competenza della stessa polizia stradale) nello stesso giorno
in ogni caso, se hai voglia di perdere un pò (molto....) di tempo, vai nel forum
http://www.strademulte.it/forum/
e ci sono spiegate molte "opzioni"

oppure manda una mail alla polizia stradale per chiedere spiegazioni
http://www.poliziadistato.it/pds/stradale/stradale.htm
di solito rispondono nel giro di 2/3 giorni, se non è così rimanda la mail e vedrai che ti rispondono

tutor ad oggi sulle autostrade
http://img98.imageshack.us/img98/4039/catturawk9.jpg

maske
12-10-2008, 13:37
adesso potrete criticarmi e tutto...anche perchè son giovane e magari non vi va l'idea...
però quando fate: milano bologna, 4 corsie, tutta dritta, nessuno in giro, farla a 130 ti vien da addormentarti:wacko::wacko::wacko:

quando poi arrivi sulla cisa, ecco li fare i 130 di media diventa divertente visto che è tutta solo 2 corsie, tutta curve e camion...
allora li si che capisco il limite:wacko::wacko:

o basti andare in francia....

4 o 5 corsie :wub::wub: gente "capace" che quando ti vede arrivare si sposta...:wub::wub:

France'79
12-10-2008, 14:03
quando in itaglia inventeranno dei marchingegni che multano pesantemente gli imbecilli che non occupano la corsia di destra più libera e che fotografano i camion che sorpassano nonostante il divieto a caratteri cubitali...vedrai che viaggiare in autostrada sarà un piacere anche a "soli" 130 km/h......
invece qui hanno solo in mente a mettere t-red truccati e velox insensati dove c'è limite dei 70 per fare cassa....
ma sulla cisa non c'è limite 100 ?

maske
12-10-2008, 14:05
quando in itaglia inventeranno dei marchingegni che multano pesantemente gli imbecilli che non occupano la corsia di destra più libera e che fotografano i camion che sorpassano nonostante il divieto a caratteri cubitali...vedrai che viaggiare in autostrada sarà un piacere anche a "soli" 130 km/h......
invece qui hanno solo in mente a mettere t-red truccati e velox insensati dove c'è limite dei 70 per fare cassa....


ma sulla cisa non c'è limite 100 ?

non lo so sinceramente, non ci ho mai pensato e guardato:ph34r::ph34r:

non è 130?:ph34r::ph34r:

marcob89
12-10-2008, 14:24
quando in itaglia inventeranno dei marchingegni che multano pesantemente gli imbecilli che non occupano la corsia di destra più libera e che fotografano i camion che sorpassano nonostante il divieto a caratteri cubitali...vedrai che viaggiare in autostrada sarà un piacere anche a "soli" 130 km/h......
invece qui hanno solo in mente a mettere t-red truccati e velox insensati dove c'è limite dei 70 per fare cassa....
ma sulla cisa non c'è limite 100 ?

Più che altro, mettere i sistemi che controllano la distanza di sicurezza? :ohmy:

RISO
12-10-2008, 19:48
ciao Riso, c'era un articolo a tal proposito mi pare su Quattroruote di agosto (o settembre)....
per la corsia di emergenza non hai scampo perchè hanno messo ovunque la tele(foto?)camera....
per il passaggio a cavallo della corsia non dicevano niente......
per il resto (più multe) non è chiara la legislazione perchè in teoria dovresti prendere al massimo una multa nello stesso tratto autostradale (di competenza della stessa polizia stradale) nello stesso giorno
in ogni caso, se hai voglia di perdere un pò (molto....) di tempo, vai nel forum
http://www.strademulte.it/forum/
e ci sono spiegate molte "opzioni"

oppure manda una mail alla polizia stradale per chiedere spiegazioni
http://www.poliziadistato.it/pds/stradale/stradale.htm
di solito rispondono nel giro di 2/3 giorni, se non è così rimanda la mail e vedrai che ti rispondono

tutor ad oggi sulle autostrade
http://img98.imageshack.us/img98/4039/catturawk9.jpg

france lascia stare la cartina, l'ho scaricata anche io prima di partire, ma forse si son dimenticati di aggiornarla....i tratti son molti di piu, da ancona in poi è solo tutor, ma il bello sono le indicazioni dei velox fissi....alcuni totalmente inesistenti, altri al km sbagliato, altri ancora non segnalati....farebbero più bella figura a lasciar stare....:maad:

Mark-A3
12-10-2008, 19:50
rimane molto più efficace il mio Tom Tom modificato....66666:ph34r::ph34r:

France'79
12-10-2008, 21:19
france lascia stare la cartina, l'ho scaricata anche io prima di partire, ma forse si son dimenticati di aggiornarla....i tratti son molti di piu, da ancona in poi è solo tutor, ma il bello sono le indicazioni dei velox fissi....alcuni totalmente inesistenti, altri al km sbagliato, altri ancora non segnalati....farebbero più bella figura a lasciar stare....:maad:

allora non ti resta altro se non comprarti un jet privato come Silvio per i tuoi spostamenti italici e non.......
tu che sei imprenditore non dovresti avere problemi eh :laugh:

marcob89
12-10-2008, 21:25
france lascia stare la cartina, l'ho scaricata anche io prima di partire, ma forse si son dimenticati di aggiornarla....i tratti son molti di piu, da ancona in poi è solo tutor, ma il bello sono le indicazioni dei velox fissi....alcuni totalmente inesistenti, altri al km sbagliato, altri ancora non segnalati....farebbero più bella figura a lasciar stare....:maad:

Più che altro, Luca, a quando una targa Tunisina? :tongue::smile:

Simone Quattro®
13-10-2008, 00:33
ciao Riso, c'era un articolo a tal proposito mi pare su Quattroruote di agosto (o settembre)....
per la corsia di emergenza non hai scampo perchè hanno messo ovunque la tele(foto?)camera....
per il passaggio a cavallo della corsia non dicevano niente......
per il resto (più multe) non è chiara la legislazione perchè in teoria dovresti prendere al massimo una multa nello stesso tratto autostradale (di competenza della stessa polizia stradale) nello stesso giorno
in ogni caso, se hai voglia di perdere un pò (molto....) di tempo, vai nel forum
http://www.strademulte.it/forum/
e ci sono spiegate molte "opzioni"

oppure manda una mail alla polizia stradale per chiedere spiegazioni
http://www.poliziadistato.it/pds/stradale/stradale.htm
di solito rispondono nel giro di 2/3 giorni, se non è così rimanda la mail e vedrai che ti rispondono

tutor ad oggi sulle autostrade
http://img98.imageshack.us/img98/4039/catturawk9.jpg
si ma deve mandare una mail alla polizia stradale per sapere quali sistemi sono validi per eludere il tutor.....heheheheeheh :w00t:

pero' quello di passare in mezzo alle corsie non sembra male come idea....se la telecamera è fissa ....:unsure:

France'79
13-10-2008, 14:23
si ma deve mandare una mail alla polizia stradale per sapere quali sistemi sono validi per eludere il tutor.....heheheheeheh :w00t:
ma noooooo
simone!
per sapere se si possono prendere più di una multa sullo stesso tratto autostradale controllato dal tutor ma di competenza di diverse polizie stradali !:laugh::biggrin::icon_dho:

Simone Quattro®
13-10-2008, 14:24
ma noooooo
simone!
per sapere se si possono prendere più di una multa sullo stesso tratto autostradale controllato dal tutor ma di competenza di diverse polizie stradali !:laugh::biggrin::icon_dho:

hahahahhaaha :tongue: :laugh:

RISO
14-10-2008, 15:15
diciamo che per il jet c'è ancora del tempo, mentre per la targa tunisina già potreri richiederla, l'unico problema è che sicuramente sarò fermato da tutte le pattuglie....sfiga vuole che sulla targa ci sia proprio una scritta in arabo, che attrae non poco l'attenzione...

cidibi
14-10-2008, 22:05
diciamo che per il jet c'è ancora del tempo, mentre per la targa tunisina già potreri richiederla, l'unico problema è che sicuramente sarò fermato da tutte le pattuglie....sfiga vuole che sulla targa ci sia proprio una scritta in arabo, che attrae non poco l'attenzione...

Hahahaha

Utente cancellato
14-10-2008, 22:20
diciamo che per il jet c'è ancora del tempo, mentre per la targa tunisina già potreri richiederla, l'unico problema è che sicuramente sarò fermato da tutte le pattuglie....sfiga vuole che sulla targa ci sia proprio una scritta in arabo, che attrae non poco l'attenzione...


:Molli::Molli::Molli::Molli::Molli:

RISO
15-10-2008, 16:49
ridete ridete.....il giorno che arriverò a comprare ed immatricolare un'auto con targa tunisina non pagando un centesimo d'iva, niente tassa di immatricolazione ne bollo annuale e con un'assicurazione che, per una RS4, con massimali altissimi e tutte le coperture, nonche casco completa, arriva a costare sui 350 euri l'anno; allora si che riderò io...e anche tanto.....ahahahhahahahahahahahaha

SuperTeox
15-10-2008, 17:07
ridete ridete.....il giorno che arriverò a comprare ed immatricolare un'auto con targa tunisina non pagando un centesimo d'iva, niente tassa di immatricolazione ne bollo annuale e con un'assicurazione che, per una RS4, con massimali altissimi e tutte le coperture, nonche casco completa, arriva a costare sui 350 euri l'anno; allora si che riderò io...e anche tanto.....ahahahhahahahahahahahaha

riso ne prendiamo 2 allora... sulle fiancate mettiamo la pubblicita' di qualche villaggio turistico tunisino e ci spacciamo per promoter :laugh:

leellah
15-10-2008, 23:53
A me basterebbe girare come quegli impuniti di TICINESI!!!!:laugh::laugh::laugh:

marcob89
16-10-2008, 00:43
ridete ridete.....il giorno che arriverò a comprare ed immatricolare un'auto con targa tunisina non pagando un centesimo d'iva, niente tassa di immatricolazione ne bollo annuale e con un'assicurazione che, per una RS4, con massimali altissimi e tutte le coperture, nonche casco completa, arriva a costare sui 350 euri l'anno; allora si che riderò io...e anche tanto.....ahahahhahahahahahahahaha

Vedo che ci capiamo... :laugh: Da me gira una E320cdi targata tunisia... :blink:


A me basterebbe girare come quegli impuniti di TICINESI!!!!

:laugh::laugh::laugh:
Che poi, potrei intestare le macchine alla mia zia svizzera 80enne... :shifty:
A parte gli scherzi, sono utili i parenti svizzeri...

marcob89
23-10-2008, 20:43
ALLEEE!!
Da oggi anche sulla A4 tra VR e BS... :sick:

Rick
23-10-2008, 20:47
ALLEEE!!
Da oggi anche sulla A4 tra VR e BS... :sick:

Basta io non vado + in veneto ho deciso. I miei parenti s'attaccano, se vogliono vengono loro.

ilPoli
23-10-2008, 20:53
Avendo appurato che i tutor funzionano anche da autovelox fissi e che entro il 2008 copriranno l'intera rete autostradale del nord italia....come facciamo a difenderci????...avete qualche idea??....ed i falsi moralisti evitano di dire basta andare a 130km/h...se no farei 2 appuntamenti di lavoro al giorno e venderei tutti i miei mezzi per comprare una punto td....:cooool:
grazie
ale

Io non sono un falso moralista ma ti rispondo che basta andare a 130 come faccio sempre io che ogni fine settimana sono sulla MI-VE per andare e tornare dalla ragazza... Senza vena polemica e soprattutto senza avercela con te, mi rincresce doverti dire che se a te non sta bene è fondamentalmente un problema tuo, puoi anche andare più forte, ma se poi ti beccano non ti devi lamentare.
Detto da uno che in 14 anni di patente non ha preso una sola multa per eccesso di velocità.

pissy-possy
23-10-2008, 21:15
ragazzi vi posso dire questa mia domanda che è un mio pensiero da mesi?????oh vi avviso che faro ridere xo eh................................................ .......

maske
23-10-2008, 21:17
spara:tongue:

marcob89
23-10-2008, 21:18
Pissi, domanda... :tongue:


Basta io non vado + in veneto ho deciso. I miei parenti s'attaccano, se vogliono vengono loro.
Ou, mica è in veneto... :laugh::tongue:

pissy-possy
23-10-2008, 21:20
allora facciamo che viaggio di sera macchina nera vetri oscurati...ci tiro...180 fate di media...arrivo sotto al tutor maledetto,spengo le luci per un secondo netto,le riaccendo quando sono dall altra parte...voi mi dite che il tutor mi becca???????

France'79
23-10-2008, 21:25
gli infrarossi (vedi telelaser) li hanno inventati oramai da secoli.......
:icon_dho:
cmq tentar non nuoce, auguri

e w il tutor sulla VR-BS !!!
era ora.........dato che ci sono 1000 incidenti al giorno, per la verità spesso per colpa dei camionieri :wacko:

Rick
23-10-2008, 23:26
allora facciamo che viaggio di sera macchina nera vetri oscurati...ci tiro...180 fate di media...arrivo sotto al tutor maledetto,spengo le luci per un secondo netto,le riaccendo quando sono dall altra parte...voi mi dite che il tutor mi becca???????

a voglia......

Daniele
24-10-2008, 12:59
Dico la mia sul tuttor, ovviamente da cliente e se la prendo larga cercate di compatirmi, a 32 anni sono pressochè esaurito.

Odio per partito preso chi me lo vuole mettere in c.lo e in questo caso con il tutor hanno inventato una macchina infallibile che ha come scopo ufficiale salvare vite umane, in realtà lo scopo è il nostro fondoschiena; il fatto stesso che nessuno ti fermerà mai e che dietro il pagamento di una somma puoi evitare di rimanere a piedi la dice lunga.

La sicurezza? beh certo, ma voi vedete che caspita fà la gente a 130 km/h? telefona, legge il giornale, mangia e giustamente si addormenta.
La gente guida con l'incubo delle telecamere, guarda a destra, sinistra, in alto, controlla le auto se sono subaru della polizia o semplici appassionati e questo si ripercuote inevitabilmente sull'attenzione che viene a mancare e questo provoca incidenti.

L'unico momento in cui ho potuto raggiungere velocità da limitatore è la notte, quando l'autostrada è deserta, ora con una rs4 b7 di notte a 130 km/h non mi ci metto, piuttosto non vado, so già che mi addormenterei.
Oggi se devo tornare da Bologna di notte preferisco fare la statale, almeno con qualche curva posso divertirmi.

In sostanza, legalemente non vi sono soluzioni, i miei avvocati mi hanno fatto notare che ogni ricorso fatto non è stato accettato, ergo urge una soluzione e se l'unica soluzione è attenersi al codice beh io ad una rs4 b7 preferirò un'altra auto, più semplice e cercherò di usarla sempre meno.


Buona giornata, tra poco me nè parto per Livigno, lontano da telecamere...spero.

:ph34r:

p.s. per rispondere alla domanda se funziona di notte, la risposta è certo che si; nè ho preso uno a notte fonda a fine giugno sul tratto Riccione Bologna.

Daniele

user
21-12-2008, 16:53
Allora ragazzi.... mi è capitato tra le mani un' articolo intervista fatto da QN de "Il Resto del Carlino" Mercoledì 15 Ottobre 2008 ad Antonio Forte, colui che per la Polizia Stradale, gestisce il sistema TUTOR. Non ritrovando online l' articolo lo trascrivo integralmente al fine di chiarire a tutti come viene utilizzato ed ottimizzato il sistema.
Antonio Forte, 50 anni, poliziotto di lungo corso, è un po' il "Tutore" del Tutor. O se vogliamo il "papà". Gira sempre con un computer portatile; accende e spegne, da lì, i 174 Grandi Fratelli sparsi (per ora) in 2mila Km della rete autostradale italiana.

Ma sono sempre accesi i Tutor?

"Mai meno di 12 ore al giorno. Salvo i tratti in cui ci sono lavori in corso"

In quel caso?

"Spengo il sistema. Misurando la velocità media, il Tutor non può funzionare in un percorso in cui convivono diverso limiti di velocità."

Ma se io mi accorgo che corro troppo e mi fermo per 5 minuti all' autogrill per abbassare la media?

"I Tutor sono sistemati nei punti non intervallati da svincoli, aree di servizio o vie di fuga."

Comunque sia si può rallentare?

"Ed è quello che vogliamo noi. Il Tutor stà dando ottimi risultati proprio in questo senso. Si viaggia più piano e soprattutto si muore di meno. Nei tratti dove è stato istallato da più tempo, siamo passati da 6 multe di media all' ora a 0,5."

Il Tutor "fotografa" la targa posteriore dell' auto. Ma è sempre visibile questa targa, anche quando magari diverse vetture viaggiano molto vicine?

"Il margine d' errore praticamente non esiste. La telecamera scatta 5 fotografie al secondo: NON SCAPPA NULLA."

Nemmeno le moto?

"Nemmeno le moto"

Eppure su 337mila verbali del 2008, neanche mille riguardano le due ruote....

"In Italia su cento mezzi in circolazione, 77 sono auto, 22 camion o bus e c' è solo una moto. La percentuale si abbassa ancora in autostrada. Quindi..."

Ma è vero che fate funzionare il Tutor anche come Autovelox?

"Nel 5% dei casi. Quando il Tutor (per esempio nei casi di lavoro in corso di cui parlavo prima) non può essere utilizzato."

Prendiamo come esempio un' autovettura: Il Tutor multa se la velocità media arriva a 131 Km all' ora, oppure c' è un margina di tolleranza?

"La legge prevede un 5% di tolleranza"

Quindi il tetto vero è 136,5 giusto?

"Non dovrei dirglielo, ma è così."

Il Tutor non filma le corsie di emergenza.....

" Vero, però per chi vuole evitare il Tutor e fà il furbo, ci sono delle telecamere anche lì. E' un sistema chiamato Minosse: Spedisce multe di 1.740 euro ai trasgressori". Meglio finire sotto le grinfie del Tutor.
Massimo Pandolfi

Ragazzi, spero di essere stato sufficientemente utile a capire una volta per tutte come comportarsi in presenza dei Tutor. :wink:

Audia32
21-12-2008, 17:02
Mi sa che l'unica soluzione è smontare la targa!!!!!:rolleyess: :laugh:

user
21-12-2008, 17:17
Mi sa che l'unica soluzione è smontare la targa!!!!!:rolleyess: :laugh:

Mi sà che l' unica maniera è viaggiare a norma di legge e prenotarsi qualche giornata in pista !!!!!!!!!!!

Questa notte sono ritornato dall' assemblea a norma del CdS e debbo dire che:
L' A14 era pressochè deserta
Ho viaggiato fino a Rimini a 110/130 Kmh poi ho "allungato" a 130/140 sempre di tacho
eppure a casa ci sono arrivato ugualmente e tranquillo.

Quant' è bello viaggare nella 1° corsia di destra :w00t: :w00t: :w00t:

bluemarine
21-12-2008, 19:10
Quant' è bello viaggare nella 1° corsia di destra

Pienamente d'accordo, ma vallo a spiegare anche a quelli che si piazzano nella corsia centrale a 80 all'ora con corsia destra deserta e ti mandano anche a quel paese se gli fai i fari.
Ho visto utilitarie entrare dalle rampe di ingresso, tagliare incuranti di chi sopraggiungeva e andare a piazzarsi seraficamente nella corsia di centro sempre alla loro andatura da statale. Le corsie di emergenza sono sorvegliate ma come mai nessun tutor punisce chi va troppo piano dove non deve ?

Audia32
21-12-2008, 20:24
Quant' è bello viaggare nella 1° corsia di destra

A me non piace per niente........:dry: A 130 mi addormento al volante!!!!

user
21-12-2008, 20:47
A me non piace per niente........:dry: A 130 mi addormento al volante!!!!

La cosa migliore allora è che fai guidare un' altro anche perchè ormai sarà questa la nuova musica.
La tolleranza zero come in molti altri paesi.
Il problema è che le infrastrutture che abbiamo e la mentalità che abbiamo non sono ne compatibili ne implementabili.
Faccio il solito esempio..... io e i miei soci facevamo ogni giorno con i furgoni una tratta autostradale di circa 40 Km..... alla mattina si scendeva a 100 Kmh perchè andavamo tranquilli..... alla sera si rientrava a 140/150 Kmh sempre di tachimetro. La differenza di tempo tra casello e casello alle 2 andature era di soli 3 minuti con la differenza economica del carburante e vitale ( qual'ora avessimo dovuto frenare d'urgenza). Ti premetto che tale tratto attualmente è in sviluppo con la 3° corsia per eccesso di traffico e mediamente ha tra gli 1 e 5 incidenti a giorno.
Ora non sono ne moralista ne estimatore di leggi assurde ma..... passando gli anni, ed avendo lavorato 6 anni al 118,posso assicurarti che non ti cambia nulla.... anzi ti cambia che puoi :
tornare senza patente
tornare senza denti
non tornare per niente

Quello che voglio dire è semplicemente che dobbiamo smetterla di trovare sotterfugi ad ogni legge.
Se vai all'estero perchè ti adatti alle leggi del posto ed in italia non devi farlo???
Noi non abbiamo le strade dei tedeschi..... e dove le abbiamo abbiamo gli scemi che le usano male. Di conseguenza ci si ritrova a dover ridurre i limiti per ridurre i rischi.
Considera comunque che se vai a 140 di tacho sei a 130 esatti quindi..... a quasi 150 scritti sei ancora dentro.... almeno da quanto scritto nell'intervista, per cui puoi stare sveglio se vuoi e guidare.
:tongue:

Mark-A3
21-12-2008, 22:49
ormai le autostrade si possono chiamare statali...se devo andare a quelle velocita che le faccio in tangenziale e inutile che continuavo a sviluppare le auto in tutto...come si faceva hai vecchi tempi dove le auto erono dei propri veri pericoli senza sistema di sicurezza e si viaggava come adesso e come si voleva...??tutti morti erono?! l'incidente se deve accadere accade se vado a 150 sia che vado a 120...

maske
21-12-2008, 23:08
Pienamente d'accordo, ma vallo a spiegare anche a quelli che si piazzano nella corsia centrale a 80 all'ora con corsia destra deserta e ti mandano anche a quel paese se gli fai i fari.
Ho visto utilitarie entrare dalle rampe di ingresso, tagliare incuranti di chi sopraggiungeva e andare a piazzarsi seraficamente nella corsia di centro sempre alla loro andatura da statale. Le corsie di emergenza sono sorvegliate ma come mai nessun tutor punisce chi va troppo piano dove non deve ?


quotone!! questo è il grandissimo problema...

di ritorno dalla cena anchio mi son messo a 130 fisso in corsia di destra...ma cè pieno di gente che per partito preso sta in centro a 100 e ti costringe a fare zigzag...o a passare sulla destra noncurante dei rischi...

Audia32
22-12-2008, 00:20
Faccio il solito esempio..... io e i miei soci facevamo ogni giorno con i furgoni una tratta autostradale di circa 40 Km..... alla mattina si scendeva a 100 Kmh perchè andavamo tranquilli..... alla sera si rientrava a 140/150 Kmh sempre di tachimetro. La differenza di tempo tra casello e casello alle 2 andature era di soli 3 minuti con la differenza economica del carburante e vitale ( qual'ora avessimo dovuto frenare d'urgenza).

In effetti a me non interessa arrivare prima ma Guidare e non passeggiare!!!!!!

marcob89
22-12-2008, 00:25
In effetti a me non interessa arrivare prima ma Guidare e non passeggiare!!!!!!

Più che altro, più della velocità, l'importante è la concentrazione.
Gli incidenti avvengono per mancanza di concentrazione e incertezza...

VidokF1
22-12-2008, 00:43
Sono pienamente in linea con il pensiero di Davide, tant'è vero che alla mia abbiamo messo il Cruise Control( un grazie al mitico Mastaro), proprio per evitare di superare il limite consentito...

Sono d'accordo anche con chi dice che le telecamenre, tutor, telelaser e chi ne ha più ne metta, che distraggono dalla guida creando perocoli soprattutto ai pedoni e ai motociclisti...

PS dicono che hanno abbassato ulteriormente il livello alcolemico da 0,5 a 0,2, spero che non sia vero! Questo mi farebbe girare altamente le sfere, anche però non tutti "reggono" alla stessa maniera....

user
22-12-2008, 01:01
In effetti a me non interessa arrivare prima ma Guidare e non passeggiare!!!!!!

Alessio ho spiegato sopra, e il nostro Club stà facendo molto in questo senso, che trascorrendo una giornata in pista puoi Guidare senza correre rischi e senza generarli.
Il fatto che ognuno di noi sappia guidare bene implica comunque sia che se trova il C oglione davanti si trasformi allo stesso modo in un pericolo.
Non puoi venirmi a dire che riusciamo ad avere gli stessi tempi di reazione, gli stessi tempi di arresto e le stesse forze d'urto sia se andiamo a 130Kmh che a 160Khm.
Ripeto per l' ennesima volta che Maturando capita di arrivare a capire che è inutile prendere rischi quando se ne può fare a meno poi ognuno è libero di fare ciò che vuole. Mi spiace solo che vengano fuori certi discorsi quando si posta qualcosa di utile poi ci si và a lamentare delle stupidaggini in altre sezioni.
Fose non vi è mai capitato di incrociare una vettura contromano sulla A14..... credetemi l'ho sognata tante notti di fila...... e non è facile decidere da che lato schivarla in una frazione di secondo !!!!!

Audia32
22-12-2008, 01:10
Ma non mi interessa la pista,non ho detto di voler andare in autostrada a correre!
Dico che sono ridicoli i limiti con le macchine odierne! E' logico che i tempi di risposta sono differenti ma anche a 130 sono inferiori di quelli a 90 km/h......

user
22-12-2008, 01:23
Ma non mi interessa la pista,non ho detto di voler andare in autostrada a correre!
Dico che sono ridicoli i limiti con le macchine odierne! E' logico che i tempi di risposta sono differenti ma anche a 130 sono inferiori di quelli a 90 km/h......

Ale guardiamoci in faccia... pensi veramente che quei 4 ragazzi stanotte se fossero andati a 90 Kmh come da Cds avrebbero fatto la stessa fine???
Credimi io AMO la velocità !!! !!!
In passato portavo giù le macchine dalla Germania e considera che la mia fu la più cessa che guidai e Monaco- Concessionario scendevo in 8 ore nette !!! !!!
Casa mia-Policlinico S. Orsola di Bologna si faceva in 1 ora e 50 min :ph34r:

Ieri cercando di sbrigarmi (alla vecchia maniera) in 1,30 ora sono arrivato a Rimini da Flavio ed essendo Sabato non c'era un traffico esagerato. Questo denota che ormai alcune arterie sono iper congestionate. Anche io quando vengo in Puglia da Termoli a Bari di notte incontrerò 10 vetture..... ma tra Macerata e Rimini ne incontro qualche migliaio. Non posso andare alla stessa velocità...... non posso dividere i tratti autostradali in base al flusso per poi differenziare le velocità percorribili.
Mi pare che lottiamo contro i mulini a vento.
In Germania vai quanto vuoi..... ma se compare il cartello 70-90-100 Kmh ci vanno tutti.
In Italia tu pensi che sarebbe fattibile????
In Germania non si fà rifornimento a motore acceso, non si parla al cellulare mentre si fà rifornimento, In Canada se appoggi un piede giù dal marciapiede si fermano tutti, all' incrocio si passa in senso antiorario 1 per ogni intersezione poi passa quello dietro a noi.

Dimmi che tutto questo e molto altro ancora in Italia è applicabile e cancello tutto quello che ho scritto fino ad ora.
Il problema non è il limite imposto .... è chi dovrebbe rispettarlo.
Che fine ha fatto il divieto di fumo nei locali pubblici??? Fuma all'estero poi mi dai risposta.

QUESTO è il problema !!!

bluemarine
22-12-2008, 01:28
Alessio ho spiegato sopra, e il nostro Club stà facendo molto in questo senso, che trascorrendo una giornata in pista puoi Guidare senza correre rischi e senza generarli.
Il fatto che ognuno di noi sappia guidare bene implica comunque sia che se trova il C oglione davanti si trasformi allo stesso modo in un pericolo.
Non puoi venirmi a dire che riusciamo ad avere gli stessi tempi di reazione, gli stessi tempi di arresto e le stesse forze d'urto sia se andiamo a 130Kmh che a 160Khm.
Ripeto per l' ennesima volta che Maturando capita di arrivare a capire che è inutile prendere rischi quando se ne può fare a meno poi ognuno è libero di fare ciò che vuole. Mi spiace solo che vengano fuori certi discorsi quando si posta qualcosa di utile poi ci si và a lamentare delle stupidaggini in altre sezioni.
Fose non vi è mai capitato di incrociare una vettura contromano sulla A14..... credetemi l'ho sognata tante notti di fila...... e non è facile decidere da che lato schivarla in una frazione di secondo !!!!!

Probabilmente era uno di quelli che vanno a 80 orari in 2a corsia. Deficienti si nasce...:maad:
Comunque a 130 hai più probabilità di schivarlo che a 180....:cooool:

user
22-12-2008, 01:54
Probabilmente era uno di quelli che vanno a 80 orari in 2a corsia. Deficienti si nasce...:maad:
Comunque a 130 hai più probabilità di schivarlo che a 180....:cooool:

No purtroppo era peggio...... un vecchio 80 enne tra San Benedetto del Tronto e Pedaso circa 4 anni fà alla mattina alle 6,20

e sempre sullo stesso tratto una famiglia di pastori maremmani (2 adulti e 4 cuccioli) che correvano impauriti per la corsia. Lì però avendo il Cb arrivai già pronto a frenare :wink:
Considera che in quel tratto di 41 Km ci sono la bellezza di 10 gallerie di cui 7 in curva e una decina di viadotti. E uno dei tratti in cui d'estate trovi il blocco per incidente in galleria.
Non è una bella esperienza mettersi in mezzo alla riga di mezzeria con le quattro freccie e far segno di rallentare ( avvisato per Cb) e sentirsi suonare da 3 auto di grossa cilindrata che mi schivavano a sinistra per poi trovarle tutte e tre schiantate in coda alla colonna entrando in galleria . Questi sono i motivi a cui alludevo. Entri in galleria a 130 Kmh e ti trovi la colonna appena fermata. Puoi avere anche i freni di GIOVA montati su una ligier 50cc. NON ti fermiiiiii

andream88
22-12-2008, 01:59
Questo non vuol dire che si debba per forza mettere il limite dei 130 su tutte le autostrade.
In Italia è tutto fatto alla *****, è questo il problema ;)
Il tratto di cui parli tu andrebbe probabilmente segnalato e rivisto nei limiti (tipo alcuni tratti appenninici in cui il limite cala addirittura a 80km/h).
Ma per es. la A27 che collega la A4 a Treviso è sempre vuota, è tutta dritta, e ha 3 corse larghissime + emergenza.
Limite 130 anche lì, con autovelox e pattuglie appostate in punti strategici.
Bha..

user
22-12-2008, 11:44
Questo non vuol dire che si debba per forza mettere il limite dei 130 su tutte le autostrade.
In Italia è tutto fatto alla *****, è questo il problema ;)
Il tratto di cui parli tu andrebbe probabilmente segnalato e rivisto nei limiti (tipo alcuni tratti appenninici in cui il limite cala addirittura a 80km/h).
Ma per es. la A27 che collega la A4 a Treviso è sempre vuota, è tutta dritta, e ha 3 corse larghissime + emergenza.
Limite 130 anche lì, con autovelox e pattuglie appostate in punti strategici.
Bha..

La tesi che sostengo io Andrea è questa. Il problema di fondo però siamo noi.
Escludendo tendenze politiche di ognuno.... se il governo (rosso, nero o gialo che sia) mettesse il limite a 150 Kmh o libero che sia ed attivasse un Tutor ogni 5 Km ad esempio in cui se cammini in corsia di sorpasso, senza nessuno a destra, ti sospende la patente per 3 mesi e 500 euro di verbale alla seconda diventano 6 mesi e 1500 euro di verbale.
Se ti attacchi al Qulo di chi hai davanti 3000 euro e la sospensione per 1 anno
Se Sorpassi a destra 3000 euro e la revoca a vita della patente.
Vedremo a quel punto che innanzitutto ci sarebbero mooooolti più soldi per lo stato, mooooolti più posti di lavoro perchè tanti andrebbero a piedi quindi bisognosi di autista e la gente guiderebbe con più testa.
Io faccio dai 70.000 ai 120.000 Km all'anno e credimi (non perchè son più bravo bensì per abitudine) ormai capisco cosa stà per fare il mezzo che ho davanti.
Resta il fatto che se non posso modificare la legge.... sono per forza costretto ad adattarmi e l'incazzarmi..... l'inveire contro lo stato..... e via dicendo non serve a risolvere il tutto.
La mentalità disinformista e menefreghista degli italianiè la causa esclusiva di ciò che ci troviamo.

Tutti stanno alzando un polverone perchè si vuole abbassare il limite alcolico a 0,2%.
Bah è un' ingiustizia..... approfittatori..... è un' inQulata per noi......

Quanti sanno che legalmente l'alcooltest è una prova irripetibile quindi tutelata civilmente e penalmente??
Quanti sanno che è un tuo diritto richiedere la presenza del tuo avvocato prima che gli agenti ti sottopongano al test??
Quanti sanno che gli agenti sono OBBLIGATI ad accettare tale richiesta (entro i limiti del buon senso. Non è che a Milano chiamo il mio legale di Lecce)ed aspettare l'arrivo sul posto??
Quanti sanno che se sei sicuro di non esser sbronzo puoi rifiutare il test richiedendo immediatamente l'esame del sangue presso una struttura ospedaliera sempre previa presenta del legale.... quindi sempre con tempo di attesa e smaltimento di eventuale leggera presenza alcolica???

Questo comporta minimo minimo un'attesa variablile (metti che sia di notte) di una mezzo'ora minimo..... tempo necessario a smaltire abbondantemente i tuoi 0,2 grammi litro.

Quanti sanno che i grammi/litro vanno misurati nel sangue e non nell' alito???
Se hai un rigurgito di succhi gastrici già sballi il test o se hai appena bevuto hai ancora la bocca intrisa di alcool.

Quanti sanno che quelle righe piccole che ti fan firmare dopo il test positivo sono la rinuncia a chiamare una persona per il recupero del mezzo e la sottoscrizione alla richiesta di un carro attrezzi???

Sono convinto che solo a quel punto si potrebbe ottenere maggior elasticità dagli organi preposti ad elevare le sanzioni. Quando la gente riuscisse a comportarsi più civilmente.

Perchè dopo le stragi del Sabato sera le pattuglie sono più severe??? Perchè imposto dagli organi superiori. Per carità c' è sempre la testa calda..... ma c' è sempre anche chi guida un autobus sotto effetto di stupefacenti.
Ci siamo accaniti (me compreso) contro lo zingaro che uccise i ragazzi qui in Provincia di Ascoli......e al caro autista sotto droga voglio vedere se provano a linciarlo o dargli fuoco come allo zingaro. la situazione era la medesima......


Dobbiamo cambiare mentalità !!! !!!

leellah
22-12-2008, 13:15
Anche io quando vengo in Puglia da Termoli a Bari di notte incontrerò 10 vetture..... ma tra Macerata e Rimini ne incontro qualche migliaio. Non posso andare alla stessa velocità...... non posso dividere i tratti autostradali in base al flusso per poi differenziare le velocità percorribili.

In Germania il famigerato Tutor lo usano ANCHE per calcolare i flussi di traffico... e di conseguenza vengono ri-calcolati i limiti di velocità che vengono evidenziati sugli stessi pannelli del tutor...
Basta volerlo...


Tutti stanno alzando un polverone perchè si vuole abbassare il limite alcolico a 0,2%.
Bah è un' ingiustizia..... approfittatori..... è un' inQulata per noi......


Mah, personalmente ritengo che il legislatore sia assolutamente miope su questo tema... Reazioni "demagogiche" di fronte a problemi concreti che NON verranno comunque risolti, come quasi sempre accade in politica.

Come è successo coi vari passaggi normativi EURO2-EURO3-EURO4...
Limitazioni alla circolazione delle EURO2, svaluazione paurosa dell'usato, incentivi a gogo, gente "obbligata" a cambiare macchina dall'idiozia di chi governa... Se pensate che ad ogni aggiornamento normativo i limiti si sono ristretti del 90% (con progressione dei costi esponenziale), se 100 era il limite prima dell'EURO2, dopo divenne 10 e quindi 1 (dopo EURO3) e quindi 0,1...
Che guadagno c'è nell'ultimo passaggio, rispetto al primo??? NESSUNO!!!

Anche nel caso del tasso alcolemico l'Italia affronta il problema in maniera errata e pressapochista. Il limite di 0,5 era più che sufficiente a garantire la sicurezza della circolazione, io stesso ho fatto il test ai baracchini e devo dire che a 0,5 non ho mai avvertito alterazioni delle mie capacità psicomotorie.
Ci si affida al teorema secondo cui limiti bassi e pene severe agiscano da deterrente, e invece manca come al solito la vera chiave di volta: la CERTEZZA DELLA PENA... E' ovvio che è molto meno costoso innalzare le pene e abbassare i limiti piuttosto che intensificare i controlli e fare vera prevenzione... E ci sarà sempre chi è convinto di farla franca...

bluemarine
22-12-2008, 13:16
La tesi che sostengo io Andrea è questa. Il problema di fondo però siamo noi.
Escludendo tendenze politiche di ognuno.... se il governo (rosso, nero o gialo che sia) mettesse il limite a 150 Kmh o libero che sia ed attivasse un Tutor ogni 5 Km ad esempio in cui se cammini in corsia di sorpasso, senza nessuno a destra, ti sospende la patente per 3 mesi e 500 euro di verbale alla seconda diventano 6 mesi e 1500 euro di verbale.
Se ti attacchi al Qulo di chi hai davanti 3000 euro e la sospensione per 1 anno
Se Sorpassi a destra 3000 euro e la revoca a vita della patente.
Vedremo a quel punto che innanzitutto ci sarebbero mooooolti più soldi per lo stato, mooooolti più posti di lavoro perchè tanti andrebbero a piedi quindi bisognosi di autista e la gente guiderebbe con più testa.
Io faccio dai 70.000 ai 120.000 Km all'anno e credimi (non perchè son più bravo bensì per abitudine) ormai capisco cosa stà per fare il mezzo che ho davanti.
Resta il fatto che se non posso modificare la legge.... sono per forza costretto ad adattarmi e l'incazzarmi..... l'inveire contro lo stato..... e via dicendo non serve a risolvere il tutto.
La mentalità disinformista e menefreghista degli italianiè la causa esclusiva di ciò che ci troviamo.

Tutti stanno alzando un polverone perchè si vuole abbassare il limite alcolico a 0,2%.
Bah è un' ingiustizia..... approfittatori..... è un' inQulata per noi......

Quanti sanno che legalmente l'alcooltest è una prova irripetibile quindi tutelata civilmente e penalmente??
Quanti sanno che è un tuo diritto richiedere la presenza del tuo avvocato prima che gli agenti ti sottopongano al test??
Quanti sanno che gli agenti sono OBBLIGATI ad accettare tale richiesta (entro i limiti del buon senso. Non è che a Milano chiamo il mio legale di Lecce)ed aspettare l'arrivo sul posto??
Quanti sanno che se sei sicuro di non esser sbronzo puoi rifiutare il test richiedendo immediatamente l'esame del sangue presso una struttura ospedaliera sempre previa presenta del legale.... quindi sempre con tempo di attesa e smaltimento di eventuale leggera presenza alcolica???

Questo comporta minimo minimo un'attesa variablile (metti che sia di notte) di una mezzo'ora minimo..... tempo necessario a smaltire abbondantemente i tuoi 0,2 grammi litro.

Quanti sanno che i grammi/litro vanno misurati nel sangue e non nell' alito???
Se hai un rigurgito di succhi gastrici già sballi il test o se hai appena bevuto hai ancora la bocca intrisa di alcool.

Quanti sanno che quelle righe piccole che ti fan firmare dopo il test positivo sono la rinuncia a chiamare una persona per il recupero del mezzo e la sottoscrizione alla richiesta di un carro attrezzi???

Sono convinto che solo a quel punto si potrebbe ottenere maggior elasticità dagli organi preposti ad elevare le sanzioni. Quando la gente riuscisse a comportarsi più civilmente.

Perchè dopo le stragi del Sabato sera le pattuglie sono più severe??? Perchè imposto dagli organi superiori. Per carità c' è sempre la testa calda..... ma c' è sempre anche chi guida un autobus sotto effetto di stupefacenti.
Ci siamo accaniti (me compreso) contro lo zingaro che uccise i ragazzi qui in Provincia di Ascoli......e al caro autista sotto droga voglio vedere se provano a linciarlo o dargli fuoco come allo zingaro. la situazione era la medesima......


Dobbiamo cambiare mentalità !!! !!!


Parole sante. :cooool:
Però su quanto riguarda il tasso alcolemico son d'accordo con Iellah. Chi di solito si sbronza continuerà a farlo perchè è un incosciente. Gli altri magari non berranno neanche più un bicchiere di vino al ristorante....e non mi sembra giusto, a prescindere, che si debba penalizzare la maggioranza per colpa di una minoranza che continuerà a fare quello che vuole perchè appunto manca la certezza della pena.
Cambiare mentalità....magari ! A me sembra che gli Italiani stiano diventando sempre più pretenziosi e credano di aver solo diritti e nessun dovere. Tutto gli è dovuto.
Un certo Kennedy diceva " Prima di chiedere cosa può fare il tuo Paese per te, chiediti cosa puoi fare tu per il tuo Paese".
Ti sembra il nostro un popolo in grado di porsi questa domanda ?

user
22-12-2008, 13:40
Se riesco in serata ti posto il tabellario su cui stiamo studiando e vedrai che puoi cenare tranquillamente. Non è così restrittivo il sistema. Certo che se bevi e non mangi.... è tutta un' altra cosa. Cerco di rimediarlo e lo posto così rendo meglio l'idea.

Giulio84
22-12-2008, 13:51
ecco un articolo di oggi sul Tutor:

http://www.tgcom.mediaset.it/cronaca/articoli/articolo436674.shtml

LUPIN
22-12-2008, 14:20
ecco un articolo di oggi sul Tutor:

http://www.tgcom.mediaset.it/cronaca/articoli/articolo436674.shtml


beh questa sentenza sarà ben apprezzata da chi passa sotto al tutor ad oltre 130 km/h senza però passare dal precedente punto tutor che quindi non gli può calcolare la velocità media.. :rolleyess:

quotone!! questo è il grandissimo problema...

di ritorno dalla cena anchio mi son messo a 130 fisso in corsia di destra...ma cè pieno di gente che per partito preso sta in centro a 100 e ti costringe a fare zigzag...o a passare sulla destra noncurante dei rischi...
parole sante

devo rischiare la vita ogni volta solo perchè il somaro di turno si mette in sorpasso o in centro a 90/100 all'ora

e s'incazzano pure eh :maad:

bluemarine
22-12-2008, 18:59
Se riesco in serata ti posto il tabellario su cui stiamo studiando e vedrai che puoi cenare tranquillamente. Non è così restrittivo il sistema. Certo che se bevi e non mangi.... è tutta un' altra cosa. Cerco di rimediarlo e lo posto così rendo meglio l'idea.


Nun te proccupà... MAGNO MAGNO !! :icon_pidu::asd:
Audi-Buzzicons-Club Honorific Member

Pulu
22-12-2008, 19:43
devo rischiare la vita ogni volta solo perchè il somaro di turno si mette in sorpasso o in centro a 90/100 all'ora

e s'incazzano pure eh :maad:

esatto, perchè ovviamente hanno ragione loro :rolleyess:
ultimamente, forse perchè siamo sotto le feste e il clima è più "leggero", sembra che anche quei pochi che guidavano correttamente si siano dimenticati di come si guida...

mi viene in mente gioele dix e il suo "automobilista incazzato"

LUPIN
05-04-2009, 20:37
ma sapete per caso quanto può essere il minimo tratto di tutor?

cioè, se da cavenago a brescia c'è il tutor, i vari intervalli di quanti km saranno?

chiedo perchè mi son fatto una tratta da bg verso milano.. sono uscito a trezzo sull'adda proprio per sta cosa... da lì statale.. :laugh:

Little WoN
05-04-2009, 22:29
[I][SIZE="3"]
....
Quanti sanno che legalmente l'alcooltest è una prova irripetibile quindi tutelata civilmente e penalmente??
Quanti sanno che è un tuo diritto richiedere la presenza del tuo avvocato prima che gli agenti ti sottopongano al test??
Quanti sanno che gli agenti sono OBBLIGATI ad accettare tale richiesta (entro i limiti del buon senso. Non è che a Milano chiamo il mio legale di Lecce)ed aspettare l'arrivo sul posto??
Quanti sanno che se sei sicuro di non esser sbronzo puoi rifiutare il test richiedendo immediatamente l'esame del sangue presso una struttura ospedaliera sempre previa presenta del legale.... quindi sempre con tempo di attesa e smaltimento di eventuale leggera presenza alcolica???

Questo comporta minimo minimo un'attesa variablile (metti che sia di notte) di una mezzo'ora minimo..... tempo necessario a smaltire abbondantemente i tuoi 0,2 grammi litro.

Quanti sanno che i grammi/litro vanno misurati nel sangue e non nell' alito???
Se hai un rigurgito di succhi gastrici già sballi il test o se hai appena bevuto hai ancora la bocca intrisa di alcool.

Quanti sanno che quelle righe piccole che ti fan firmare dopo il test positivo sono la rinuncia a chiamare una persona per il recupero del mezzo e la sottoscrizione alla richiesta di un carro attrezzi???

....


Scusa la domanda... Dove la hai prese queste informazioni?
Esistono articoli da citare a conferma di cio'?

pacor
05-04-2009, 22:53
Tutti stanno alzando un polverone perchè si vuole abbassare il limite alcolico a 0,2%.
Bah è un' ingiustizia..... approfittatori..... è un' inQulata per noi......

Quanti sanno che legalmente l'alcooltest è una prova irripetibile quindi tutelata civilmente e penalmente??
Quanti sanno che è un tuo diritto richiedere la presenza del tuo avvocato prima che gli agenti ti sottopongano al test??
Quanti sanno che gli agenti sono OBBLIGATI ad accettare tale richiesta (entro i limiti del buon senso. Non è che a Milano chiamo il mio legale di Lecce)ed aspettare l'arrivo sul posto??
Quanti sanno che se sei sicuro di non esser sbronzo puoi rifiutare il test richiedendo immediatamente l'esame del sangue presso una struttura ospedaliera sempre previa presenta del legale.... quindi sempre con tempo di attesa e smaltimento di eventuale leggera presenza alcolica???

Questo comporta minimo minimo un'attesa variablile (metti che sia di notte) di una mezzo'ora minimo..... tempo necessario a smaltire abbondantemente i tuoi 0,2 grammi litro.

Quanti sanno che i grammi/litro vanno misurati nel sangue e non nell' alito???
Se hai un rigurgito di succhi gastrici già sballi il test o se hai appena bevuto hai ancora la bocca intrisa di alcool.




Davide sono d'accordo con la prima parte del tuo discorso,non con la seconda!!!
Parlavo giusto settimana scorsa di questo con dei miei amici,ti ripeto quello che ho detto a loro,e' facile non e' difficile basta mettere in pratica questo concetto "guido quindi NON bevo,NON guido quindi bevo".E' semplice,personalmente e' da quando ho la patente che metto in pratica ciò,forse perche' ho rispetto nel prossimo,forse perche' ho rispetto della vita umana,per me possono mettere anche 0 come limite al tasso alcolemico nel sangue.Tutto il resto che hai citato ovvero la presenza dell'avvocato,esame del sangue presso un ospedale,tempo minimo di attesa,ecc,ecc sono le solite furbate di noi italiani,quelle che ci hanno resi famosi nel mondo!!!! :biggrin::biggrin::biggrin:

leellah
05-04-2009, 23:49
basta mettere in pratica questo concetto "guido quindi NON bevo,NON guido quindi bevo".E' semplice,personalmente e' da quando ho la patente che metto in pratica ciò,forse perche' ho rispetto nel prossimo,forse perche' ho rispetto della vita umana,per me possono mettere anche 0 come limite al tasso alcolemico nel sangue.

E chi al ristorante ci va da solo cosa fa? Non beve mai???
A me capita spesso di uscire con i colleghi di lavoro (lavoro a 35 km da casa): chi mi porta a casa??? A chi lascio la macchina??? O aspetto 3-4 ore seduto in macchina prima di partire?
Sai cosa pensa mia moglie quando arrivo a casa oltre le 2???

Suvvia, stiamo esagerando, lo 0,2 è un limite stupido posto da chi la macchina non la guida mai (e quidi può bere e fumare ciò che vuole...) sull'onda del pathos generato dagli incidenti di qualche pirata della strada ubriaco "marso" (che poi sono sempre i soliti recidivi...).
Ripeto, ho già fatto il test (ho un mio personale riferimento), a 0,4 non avverto la minima percezione di aver bevuto.Ma a cosa serve tutto questo? Cosa serve abbassare i limiti quando non c'è l'organico per vigilare per il rispetto della legge??? Perchè non si pensa a potenziare/intensificare i controlli???


Tutto il resto che hai citato ovvero la presenza dell'avvocato,esame del sangue presso un ospedale,tempo minimo di attesa,ecc,ecc sono le solite furbate di noi italiani,quelle che ci hanno resi famosi nel mondo!!!! :biggrin::biggrin::biggrin:

No, non sono furbate, evidentemente sono legge...

pacor
05-04-2009, 23:58
E chi al ristorante ci va da solo cosa fa? Non beve mai???
A me capita spesso di uscire con i colleghi di lavoro (lavoro a 35 km da casa): chi mi porta a casa??? A chi lascio la macchina??? O aspetto 3-4 ore seduto in macchina prima di partire?
Sai cosa pensa mia moglie quando arrivo a casa oltre le 2???

Suvvia, stiamo esagerando, lo 0,2 è un limite stupido posto da chi la macchina non la guida mai (e quidi può bere e fumare ciò che vuole...) sull'onda del pathos generato dagli incidenti di qualche pirata della strada ubriaco "marso" (che poi sono sempre i soliti recidivi...).
Ripeto, ho già fatto il test (ho un mio personale riferimento), a 0,4 non avverto la minima percezione di aver bevuto.Ma a cosa serve tutto questo? Cosa serve abbassare i limiti quando non c'è l'organico per vigilare per il rispetto della legge??? Perchè non si pensa a potenziare/intensificare i controlli???



No, non sono furbate, evidentemente sono legge...

Guarda al risorante vado spesso,alcune volte da solo,altre volte con clienti mai toccato un goccio di vino,loro bevono io no,semplice.Tutto il resto,come dice Califano,e' noia!!:biggrin::biggrin::tongue:
Ah tu la chiami legge,per me restano sempre e solo furbate!!!:blink:

marcob89
06-04-2009, 00:03
Guarda al risorante vado spesso,alcune volte da solo,altre volte con clienti mai toccato un goccio di vino,loro bevono io no,semplice.Tutto il resto,come dice Califano,e' noia!!:biggrin::biggrin::tongue:


Ma i migliori sono quelli che vai nei locali e che se non bevi qualcosa di alcolico ridono..


Poi quando ritirano la patente di guida a loro, rido io. :smile: :rolleyess:
Per me, è l'unico motivo per ritiro di patente (escludendo se provochi incidenti gravi o simili, o guida pericolosa)... Non per eccesso di velocità... :ph34r:

leellah
06-04-2009, 00:26
Odio ripetermi, 0,2 è un limite idiota.
Se voi non volete bere (o volete non bere...), significa che siete soltanto più virtuosi degli altri.

Ma nessuno pare interessarsi di porre un limite serio (e non una vaccata).
O di mettere i controlli dove servono.
O di punire seriamente chi si rende responsabile di gravi incidenti.

Se a 0,4 mi sento totalmente sobrio (e magari ho pure atteso prima di mettermi al volante), devo inventarmi la pagliacciata dell'avvocato per "salvarmi in corner"?
Credete davvero che una persona con 0,2 di alcol nel sangue sia un pericolo pubblico???
Scusate, fino a qualche anno fa il limite era 0,8... credete che l'abbassamento a 0,5 abbia avuto un benchè minimo effetto sulle statistiche dei morti sulle strade??? In quest'ottica, ha senso un ulteriore abbassamento dei limiti???
Probabilmente è stata ritirata qualche patente in più (corrispondente a qualche milione di euro in più per le casse dello Stato...)

LUPIN
06-04-2009, 00:32
chi provoca incidenti gravi, se ubriaco, ha sempre il valore sopra il 2.

quindi, punire gli 0,5, 1, 1,5 etc è solo per far soldi e per ritirare più patenti e quindi far statistica.

credevo fosse risaputo..

marcob89
06-04-2009, 00:38
Odio ripetermi, 0,2 è un limite idiota.
Se voi non volete bere (o volete non bere...), significa che siete soltanto più virtuosi degli altri.

Ma nessuno pare interessarsi di porre un limite serio (e non una vaccata).
O di mettere i controlli dove servono.
O di punire seriamente chi si rende responsabile di gravi incidenti.

Se a 0,4 mi sento totalmente sobrio (e magari ho pure atteso prima di mettermi al volante), devo inventarmi la pagliacciata dell'avvocato per "salvarmi in corner"?
Credete davvero che una persona con 0,2 di alcol nel sangue sia un pericolo pubblico???
Scusate, fino a qualche anno fa il limite era 0,8... credete che l'abbassamento a 0,5 abbia avuto un benchè minimo effetto sulle statistiche dei morti sulle strade??? In quest'ottica, ha senso un ulteriore abbassamento dei limiti???
Probabilmente è stata ritirata qualche patente in più (corrispondente a qualche milione di euro in più per le casse dello Stato...)


Vero...

Però deve essere un limite di tolleranza, 0,5 andava benissimo, sei sobrio...

0,2 è una pagliacciata.

Chi beve è sempre sopra l'uno.

marcob89
06-04-2009, 10:12
Per la cronaca, hanno sequestrato l'allroad al padre di una mia amica per guida in stato d'ebrezza fuori dal Vinitaly...
Adesso finirà all'asta, l'auto è nuova praticamente...

a4poleposition
06-04-2009, 10:14
Per la cronaca, hanno sequestrato l'allroad al padre di una mia amica per guida in stato d'ebrezza fuori dal Vinitaly...
Adesso finirà all'asta, l'auto è nuova praticamente...

Dove verrà battuta all'asta? Verona?

MilleOttoTurbo
06-04-2009, 11:08
chi provoca incidenti gravi, se ubriaco, ha sempre il valore sopra il 2.

quindi, punire gli 0,5, 1, 1,5 etc è solo per far soldi e per ritirare più patenti e quindi far statistica.

credevo fosse risaputo..

scusa prego???? :ph34r::blink:

ste77
06-04-2009, 11:46
Per la cronaca, hanno sequestrato l'allroad al padre di una mia amica per guida in stato d'ebrezza fuori dal Vinitaly...
Adesso finirà all'asta, l'auto è nuova praticamente...

presumibilmente aveva un tasso di 1.5 mg/lt e con quel tasso sequestrano l'auto.....ma del resto con quel tasso nn si può in coscienza mettersi alla guida :sad:


il limite 0.20 mg/lt nn mi risulta approvato...avevo sentito che cambiava qualcosa nei limiti dei neopatentati e cmq fino a 21 anni.....

Riguardo l'europa


Austria: 0,5% (i motociclisti di età inferiore a 18 anni ed i conducenti professionali non possonosuperare la soglia di 0,1 mg/ml)
Belgio 0,5%
Danimarca 0,5%
Finlandia 0,5%
Francia 0,5%
Grecia 0,5%
Germania 0,5%
Irlanda 0,8%
Italia 0,5%
Lussemburgo 0,8%
Paesi Bassi 0,5%
Portogallo 0,5%
Regno Unito 0,8%
Spagna 0,5% (in Spagna, tuttavia, i principianti, i conducenti di veicoli commerciali, di autobus e di veicoli che trasportano merci pericolose non possono superare il limite i 0,3 mg/ml)
Svezia 0,2%

Estonia, Repubblica ceca, Romania, Slovacchia e Ungheria 0,00%


si evince che il 0.5 ahimè è lo standard .....io avrei messo lo 0.7% ...come max.... ....e ristoranti,bar entoteche ecc ecc mi avrebbero ringraziato.....già c'è la crisi...:shifty:



Dovrebbere cmq inasprirsi le pene per chi causa un incidente con morto da ubriaco (cioè se uno è oltre 1.5 mg/l presumo)....fosse per me nn vi dico cosa farei a sta gente.......:ph34r:

tanto per dare delle quantità....allora per arrivare a 0.70...si beve un 3-4-5 calici di vino e si magna.....per arrivare a 1.5...si bevono in linea di max litri uno di vino...circa 10 calici...se si magna tanto penso anche di + (o cmq doppio giro di amari)..e quindi nn si può dire....eh caxxo nn me ne sono reso conto.....

ne deriva che a matrimoni...cene aziendali ecc ecc......ci si fa accompagnare che si fa prima.

By3z
06-04-2009, 12:48
si evince che il 0.5 ahimè è lo standard .....io avrei messo lo 0.7% ...come max.... ....e ristoranti,bar entoteche ecc ecc mi avrebbero ringraziato.....già c'è la crisi...:shifty:


Secondo me il vecchio 0,8 andava benissimo... Ma come al solito siamo a inasprire pensando che questo risolva tutto, facendo bella figura con i perbenisti (che nel nostro Paese sono troppi), e non risolvendo in alcun modo il problema vero, serio, reale... Però almeno si lavano la bocca dicendo di aver fatto "qualcosa".

Comunque anche qui in Italia, se non erro, il limite per i guidatori professionali è 0 quando sono in servizio.

ste77
06-04-2009, 13:05
Secondo me il vecchio 0,8 andava benissimo... Ma come al solito siamo a inasprire pensando che questo risolva tutto, facendo bella figura con i perbenisti (che nel nostro Paese sono troppi), e non risolvendo in alcun modo il problema vero, serio, reale... Però almeno si lavano la bocca dicendo di aver fatto "qualcosa".

Comunque anche qui in Italia, se non erro, il limite per i guidatori professionali è 0 quando sono in servizio.

i perbenisti......si si....come quelli che nel caso di quella povera ragazza si lanciavano sull'ambulanza.....quanta ipocrisia.....mamma mia.........con i giornalisti che ci sguazzano.. sempre in tutto ...(tipo se uno ha un tasso di 0.5 dicono che è ubriaco)....e io nel mentr ascolto spesso gli auguro sempre che capiti a loro ai loro figli e/o ai loro cari...........una qualsiasi delle storie con cui speculano....:ohmy:. fregandosene della dignità...del rispetto...ecc ecc..........ecco io invece sono un cattivo .....:ph34r::ph34r:

Mark-A3
06-04-2009, 13:07
Per la cronaca, hanno sequestrato l'allroad al padre di una mia amica per guida in stato d'ebrezza fuori dal Vinitaly...
Adesso finirà all'asta, l'auto è nuova praticamente...

si ma era ubriaco marcio...:sleep:

per me il limite giusto era 0,8mg/

giusto per uscire alle sera e bersi 1!! cuba senza avere la fobia di farsi ritirare la patente...
come si fa al giorno d'oggi uscire nei locali farsi venire a prendere o non bere...ma per favore...forse per chi ha una certa eta(senza offesa) ma non per i ragazzi dai 20 ai 40...:sleep:

ste77
06-04-2009, 13:10
si ma era ubriaco marcio...:sleep:

per me il limite giusto era 0,8mg/

giusto per uscire alle sera e bersi 1!! cuba senza avere la fobia di farsi ritirare la patente...
come si fa al giorno d'oggi uscire nei locali farsi venire a prendere o non bere...ma per favore...forse per chi ha una certa eta(senza offesa) ma non per i ragazzi dai 20 ai 40...:sleep:

bleah......che ti bevi il cuba libre:sick:....che lo fanno con l'alcool sintetico:ohmy:....pigliati un 2-3 calici di un buon rosso o di un bianco aromatico bello fresco....molto meglio...per lo stomaco e il fegato nonchè il palato :sleep::biggrin:

in alternativa esistono le birronze belghe in bottiglia ma nn tutti ce l'hanno....e poi c'è la birra alla spina....ma qua dipende tanto da dove vai...e quanto l'allungano.

ooops sono in O.T.

Mark-A3
06-04-2009, 13:15
bleah......che ti bevi il cuba libre:sick:....che lo fanno con l'alcool sintetico:ohmy:....pigliati un 2-3 calici di un buon rosso o di un bianco aromatico bello fresco....molto meglio...per lo stomaco e il fegato nonchè il palato :sleep::biggrin:

era per dire ste...:laugh:
il cuba non lo bevo neanchio perchè è troppo amaro...:tongue:
meglio una caipiroska...:biggrin:
il vino? buono ma se lo chiedo in certi locali ti buttano fuori a calci...:cooool:

ste77
06-04-2009, 13:23
era per dire ste...:laugh:
il cuba non lo bevo neanchio perchè è troppo amaro...:tongue:
meglio una caipiroska...:biggrin:
il vino? buono ma se lo chiedo in certi locali ti buttano fuori a calci...:cooool:

:laugh:

bè la caipiroska è il classico cocktail da offrire alla cieca ad una ragazza....nel 90% dei casi c'azzecchi.:tongue:

si bè nei locali pensano solo a far cassa.....e con il vino ne fan poca.....

LUPIN
06-04-2009, 14:45
ragazzi, tornando in topic

tutor

la distanza minima in cui ci può essere il controllo quanto può essere? in giro su internet non si trova molto.. ci sono le tratte, ma non quanti sistemi ci sono...

LUPIN
06-04-2009, 17:19
Io sto cominciando a tracciarli sul navigatore (latitudine-longitudine), sull'A4 MI-VE li ho quasi collezionati tutti :biggrin:, e sono meno di quello che si pensa.
Almeno quelli che io ho riconosciuto come tali.

ecco, chiedevo proprio per quel tratto, so che da cavenago a brescia c'è il tutor, ma non so quanto siano gli spazi intermedi.. ogni cartello elettronico in alto che dice '' tutor '' è un controllo? sarebbero porzioni di strada anche di 1, 2 km.. possibile? :blink:

ummagumma
06-04-2009, 17:46
devi vedere se ci sono i sensori nell'asfalto..

LUPIN
06-04-2009, 17:57
eh purtroppo non ci ho fatto caso.. non andavo mai oltre cavenago, uscivo sempre l'uscita prima ( provenendo da milano ) e quindi non mi ero mai posto il problema tutor.. ma sabato notte è capitato di entrare in autostrada a trezzo e uscire a bg, all'andata tutto ok perchè andavo a codice.. ma al ritorno no... decisamente no. appena c'ho pensato sono uscito, a trezzo per l'appunto.. e notavo che il cartellone luminoso con un'altra scritta tutor era proprio pochi metri prima dell'uscita :blink: mah mah.. speriamo bene

andream88
06-04-2009, 18:10
se il cartellone era subito prima dell'uscita, segnava la fine del TUTOR.

All'interno delle tratte TUTOR non ci sono uscite o aree di sosta (secondo quanto ho letto su un' untervista fatta all'inventore del malefico aggeggio).

Io ormai non ci faccio nemmeno più caso. 130 di cruise e via. E anche a questa velocità ogni 2 secondi tocca frenare per qualche deficiente che sta in ultima corsia a 90 all'ora!!!!!!
Mi diverto fuori dall'autostrada ;)

ste77
06-04-2009, 18:17
Io sto cominciando a tracciarli sul navigatore (latitudine-longitudine), sull'A4 MI-VE li ho quasi collezionati tutti :biggrin:, e sono meno di quello che si pensa.
Almeno quelli che io ho riconosciuto come tali.



Cachaca, grazie, :wink: no vodka.


Capirinha con cachaca.?!..ok no problem al primo raduno che organizziamo in disco nn mancherò di offrirtelo :tongue::wink:

riguardo ai tutor...io in A4 mi sono rassegnato....cruise control a 136 km/h circa......che due OO......:sad:

marcob89
06-04-2009, 18:45
ne deriva che a matrimoni...cene aziendali ecc ecc......ci si fa accompagnare che si fa prima.

Io ho deciso che fare "l'autista" a tempo perso è più remunerativo che far ripetizioni.

:laugh:


No. Secondo me non tutti i pannelli luminosi sono "porte tutor".

Io direi di far così...

Prendi l'RS4 e gli togli il limitatore.

Ti fiondi nel Passante e vai verso Milano...

Vediamo quante multe arrivano...

Un bel modo per inaugurarla no?


Non ti preoccupare, quando ti ritirano la patente ti faccio l'autista. :laugh:

Audia32
06-04-2009, 18:59
Mi candido anche io come autista se la macchina da guidare è l'RS4!!!!!!

SuperTeox
06-04-2009, 19:24
sicuramente 2 ce ne sono :D :D :D :(

LUPIN
06-04-2009, 20:53
sicuramente 2 ce ne sono :D :D :D :(

tra bergamo e trezzo? madonna.. sono nei casini :(

user
06-04-2009, 21:02
Scusa la domanda... Dove la hai prese queste informazioni?
Esistono articoli da citare a conferma di cio'?

Scusa il ritardo ma ormai leggo pochissimo il forum :wacko:
Ho appena fatto il corso di accesso al mercato per l' autotrasporto e sono le nozioni che ci comunicava l' avvocato che ci teneva le lezioni di sicurezza stradale.


Davide sono d'accordo con la prima parte del tuo discorso,non con la seconda!!!
Parlavo giusto settimana scorsa di questo con dei miei amici,ti ripeto quello che ho detto a loro,e' facile non e' difficile basta mettere in pratica questo concetto "guido quindi NON bevo,NON guido quindi bevo".E' semplice,personalmente e' da quando ho la patente che metto in pratica ciò,forse perche' ho rispetto nel prossimo,forse perche' ho rispetto della vita umana,per me possono mettere anche 0 come limite al tasso alcolemico nel sangue.Tutto il resto che hai citato ovvero la presenza dell'avvocato,esame del sangue presso un ospedale,tempo minimo di attesa,ecc,ecc sono le solite furbate di noi italiani,quelle che ci hanno resi famosi nel mondo!!!! :biggrin::biggrin::biggrin:

Caro Paolo, le mie informazioni sono state messe a TUTELA di chi legge in quanto, giusto per citarti un caso, ho un' amico che ha subito un processo per guida in stato di ebrezza ma....... ora è completamente ASTEMIO !!!!!. Soffre solo di una malattia che gli alza alcuni valori del fegato per cui risulta praticamente alcolista e non riesce ad oltrepassare lo scoglio delle visite mediche.
Non era per consigliare escamotage ma come sempre si viene fraintesi.
Ti ricordo che anni fà (esattamente 18) gestivo un' agenzia di ragazzi immagine ed il tuo consiglio lo applicavamo già allora. abbiamo addirittura dormito in auto a 5 Km da casa perchè il sonno era troppo per guidare.
Il problema non sono le leggi ma siamo noi. Facciamoci tutti 2-3 mesi in ambulanza.... magari a raccogliere gli amici ed avvisare i genitori come ho dovuto fare e vedrete che gli alcolici sulle tavole avanzeranno.

Comunque a pagina 10 se ricordo bene avevo inserito l' intervista all' Agente che coordina tutti i TUTOR d' Italia e spiegava molto bene come sono gestiti.
Ciao a tutti,

ste77
07-04-2009, 13:25
tra bergamo e trezzo? madonna.. sono nei casini :(

dunque io avevo sentito che cmq la multa nn è sempre la stessa.....cioè dovrebbe dipendere anche dal traffico....cioè se la strada è vuota....e vai a 200 e una cosa....se è trafficata è + grave....bisogna andare sul sito della polizia stradale....

cmq cruise obbligatorio in A4.....per forza di cose....:dry:


rimane molto più efficace il mio Tom Tom modificato....66666:ph34r::ph34r:

cioè??

tab
08-04-2009, 16:41
Per la cronaca, hanno sequestrato l'allroad al padre di una mia amica per guida in stato d'ebrezza fuori dal Vinitaly...
Adesso finirà all'asta, l'auto è nuova praticamente...
Io per evitare questo non mi sono intestato la macchina perchè quando esco qualcosa bevo sempre :icon_pidu: però poi guido solo se me la sento e prudentemente.

RISO
08-04-2009, 17:29
io da quando hanno installato i tutor, nelle zone dove sono presenti ovvio, viaggio a 160 di tachimetro (+/- 148 effettivi) e nulla mi è mai arrivato...li ho percorsi ormai tutti più e più volte(l'unico che mi scappa e quello sulla Roma-L'aquila)...

c'è chi dice siano tarati a 150, e se questo è vero, capisco perche fin ad oggi ne sono passato indenne...

ste77
08-04-2009, 17:41
io da quando hanno installato i tutor, nelle zone dove sono presenti ovvio, viaggio a 160 di tachimetro (+/- 148 effettivi) e nulla mi è mai arrivato...li ho percorsi ormai tutti più e più volte(l'unico che mi scappa e quello sulla Roma-L'aquila)...

c'è chi dice siano tarati a 150, e se questo è vero, capisco perche fin ad oggi ne sono passato indenne...


mi ricordo che detenevi un record di un tot km in tot tempo.......:ph34r::biggrin:

ma anche in A4 sei passato?? :unsure:

RISO
08-04-2009, 18:01
record fatto senza tutor..hai tempi non era ancora attivo...

in A4 passo quando vado in serbia, fin ora nulla di ricevuto...tra l'altro è solo tra milano e verona se non ricordo male...

tab
08-04-2009, 18:38
Sul sito della polizia stradale ci sono tutte le postazioni, fisse, mobili, tutor...i tutor non sono sempre attivi, raramente possono anche essere usati come autovelox fissi...il discorso che sono tarati a 150 km/h non l'ho mai sentito, sarebbe interessante avere delle conferme, comunque tanta gente va anche a più di 150 dove ci sono i tutor e non capisco il perchè, sono sadomaso? :violent1:

RISO
08-04-2009, 18:58
nel tratto Milano-Lecce divendano 60 minuti...hihihihi...

LUPIN
08-04-2009, 20:23
Lascia passare un paio di mesi, se non ti arriva nulla offrirai un giro in S3 a tutti. :smile:

hahaha volentieri :)


Sul sito della polizia stradale ci sono tutte le postazioni, fisse, mobili, tutor...i tutor non sono sempre attivi, raramente possono anche essere usati come autovelox fissi...il discorso che sono tarati a 150 km/h non l'ho mai sentito, sarebbe interessante avere delle conferme, comunque tanta gente va anche a più di 150 dove ci sono i tutor e non capisco il perchè, sono sadomaso? :violent1:

magari non lo sanno..

marcob89
08-04-2009, 20:29
Se fate colletta per le multe e per la mancata segnalazione dei dati (la macchina e' aziendale, facciamo trasporti veloci :D ) no problem, amici.
Tempo un'oretta e sbrighiamo la pratica :laugh::laugh::laugh:



L'alternativa è che casualmente ci ricordiamo che la stava guidando una 80 enne svizzera... :laugh::tongue:

c'è chi dice siano tarati a 150, e se questo è vero, capisco perche fin ad oggi ne sono passato indenne...
Anche per me sono tarati a 150, altrimenti sai multe per eccessi del cavolo... :sick:

ste77
09-04-2009, 00:39
record fatto senza tutor..hai tempi non era ancora attivo...

in A4 passo quando vado in serbia, fin ora nulla di ricevuto...tra l'altro è solo tra milano e verona se non ricordo male...

si...indicativamente il tratto dovrebbe essere quello....in altri tratti un pò apro....

cmq può essere veramente che sia così.....grazie :wink:


hahaha volentieri :)



magari non lo sanno..

bè di certo nn c'è da chiederglielo...

tab
09-04-2009, 09:20
tanta gente va anche a più di 150 dove ci sono i tutor e non capisco il perchè, sono sadomaso? :violent1:


magari non lo sanno..

Allora sarebbero dei babbei :icon_albino: ci sono ad ogni postazione i cartelli luminosi che si vedono già a dieci chilometri di distanza, bo :dontknow:

LUPIN
15-04-2009, 22:03
Allora sarebbero dei babbei :icon_albino: ci sono ad ogni postazione i cartelli luminosi che si vedono già a dieci chilometri di distanza, bo :dontknow:

ma mica tutti quelli che segnalano il tutor sono delle postazioni.. da milano a bergamo tutti i cartelli luminosi segnalano tutor.. eppure iniziano da cavenago.. non prima...

pacor
16-04-2009, 16:17
ma mica tutti quelli che segnalano il tutor sono delle postazioni.. da milano a bergamo tutti i cartelli luminosi segnalano tutor.. eppure iniziano da cavenago.. non prima...

Solo i "tralicci" con la scritta in basso,centrale,bianca su fondo verde "Tutor controllo velocita' ",sono postazioni attive,impossibile non riconoscerle!!!:wink:

pissy-possy
16-04-2009, 21:27
..provate a chiedere a quello che si è sparato il tratto roma napoli uscendo a caserta nord ai 270 di media se non gli arriva niente...AHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAH

LUPIN
16-04-2009, 22:10
Solo i "tralicci" con la scritta in basso,centrale,bianca su fondo verde "Tutor controllo velocita' ",sono postazioni attive,impossibile non riconoscerle!!!:wink:

ah ok.. mai notate... :laugh:


..provate a chiedere a quello che si è sparato il tratto roma napoli uscendo a caserta nord ai 270 di media se non gli arriva niente...AHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAH

hahahahahahahahhaa

Boxeur
17-04-2009, 00:40
Cambiate corsia. Quando passate nel primo state in una corsia poi la cambiate quando passate in quello finale (che rileva il tempo di percorrenza).

pacor
17-04-2009, 00:49
Cambiate corsia. Quando passate nel primo state in una corsia poi la cambiate quando passate in quello finale (che rileva il tempo di percorrenza).

Anche un mio conoscente aveva questa teoria,aveva,perchè,purtroppo ha dovuto constatare, sulla sua pelle,quanto fosse sbagliata.Multa,10 punti persi e ritiro patente per 6 mesi!!!!:wacko::wacko:
P.S. Il tempo di percorrenza non conta nulla,conta la velocita' media che scaturisce dai passagi sotto al tutor.

marcob89
17-04-2009, 00:51
Anche un mio conoscente aveva questa teoria,aveva,perchè,purtroppo ha dovuto constatare, sulla sua pelle,quanto fosse sbagliata.Multa,10 punti persi e ritiro patente per 6 mesi!!!!:wacko::wacko:

E ha dichiarato chi guidava? :ohmy:
Raro evento!

TUtti soffrono di amnesia di solito.

pacor
17-04-2009, 00:58
E ha dichiarato chi guidava? :ohmy:
Raro evento!

TUtti soffrono di amnesia di solito.

Certo,perche' il cog****e tirava con il 997 dell'amico.Ovviamente quest'ultimo ha dichiarato il suo nome!!!!:rolleyess::wacko:

luca87
14-05-2009, 02:05
Ho sentito dire che sono attivi solo quando nel pannello luminoso c'è scritto TUTOR ATTIVO SPEED CONTROL però non so darvi conferma io mi sparo spessissimo bologna imola e me la faccio tutta a 136 col cruise, poi ce ne sono che mi sorpassano, ma con targa francese, tanti RSM, comunque targhe estere indenni dalle multe..
Se sapete qualcosa di più...

Ciao

Luca

LUPIN
14-05-2009, 02:09
fuori da milano est, sulla A4, ogni tanto il primo cartellone luminoso dice tutor attivo speed control.. ma io che esco sempre ad agrate non becco mai altri cartelloni luminosi, quindi non me lo becco.. giusto?

ma è vero che i tutor dell'altra carreggiata prendono anche sull'altra parte della strada? a me sembra una stron..ta, però non so, ditemi voi

ummagumma
14-05-2009, 11:47
Solo i "tralicci" con la scritta in basso,centrale,bianca su fondo verde "Tutor controllo velocita' ",sono postazioni attive,impossibile non riconoscerle!!!:wink:

dovete guardare per terra!!!!!! se ci sono i sensori!!:wacko::wacko:

Rick
14-05-2009, 11:55
ragazzi troppe seghe mentali......sono i pannelli piede alzato, se ho un dubbio sulla media, caffè in autogrill :D

pissy-possy
14-05-2009, 12:30
dovete guardare per terra!!!!!! se ci sono i sensori!!:wacko::wacko:

..si ragazzi non dimenticatevi pero di guardare anche avanti!!!!!:dry:

14-05-2009, 12:34
dovete guardare per terra!!!!!! se ci sono i sensori!!:wacko::wacko:

Straquoto... pero' è un po un casino vederli da lontano.

ummagumma
14-05-2009, 13:06
..si ragazzi non dimenticatevi pero di guardare anche avanti!!!!!:dry:

:tongue::tongue::tongue::biggrin::w00t::laugh:

LUPIN
14-05-2009, 14:48
avete una foto di questi sensori per terra?

così mi faccio un'idea

ste77
14-05-2009, 15:44
dovete guardare per terra!!!!!! se ci sono i sensori!!:wacko::wacko:

dove per terra ?!?!:ohmy::cry:

Oh cacchio, io tornando da Milano vs Bg solo all'ingresso in autostrada,ho fatto una 3a-4a sul rosso e un pò di 5°....poi ho mollato; ma se pesti sti sensori a x00 km/h cosa succede??? :ph34r:

14-05-2009, 16:10
dove per terra ?!?!:ohmy::cry:

Oh cacchio, io tornando da Milano vs Bg solo all'ingresso in autostrada,ho fatto una 3a-4a sul rosso e un pò di 5°....poi ho mollato; ma se pesti sti sensori a x00 km/h cosa succede??? :ph34r:


Sull'asfalto... nei tutor attivi sull'asfalto noti dei quadrati e dei rettangoli.

ummagumma
14-05-2009, 16:15
avete una foto di questi sensori per terra?

così mi faccio un'idea

purtroppo l'unica foto che ho trovato non è in autostrada ma sulla sinistra in basso li puoi vedere...in autostrada sono un pelo più grandi...

http://img134.imageshack.us/img134/250/sensori.jpg

ste77
14-05-2009, 16:32
:cry::cry:

che brutte cose che inventano

:cry::cry:

ummagumma
14-05-2009, 17:02
http://www.ufficioricorsi.com/sezioni/Utile+prima+di+ricorrere/351_Relazione+Sicve++Tutor.html

qui si vedono...

kicko
14-05-2009, 18:01
"2° Illegittimo di costituzionalità
Se si transitasse a cavallo della linea tratteggiata con un qualsiasi mezzo, il sistema di rilevazione ottico non sarebbe in grado di percepire i dati della targa, in quanto lavora solo sulla propria corsia: leggerebbe, quindi, solo mezza targa e non sarebbe in grado di identificare l’utente."


BUONO A SAPERSI CAVOLO!!!!chi testa per primo?hehe

ste77
14-05-2009, 18:43
"2° Illegittimo di costituzionalità
Se si transitasse a cavallo della linea tratteggiata con un qualsiasi mezzo, il sistema di rilevazione ottico non sarebbe in grado di percepire i dati della targa, in quanto lavora solo sulla propria corsia: leggerebbe, quindi, solo mezza targa e non sarebbe in grado di identificare l’utente."


BUONO A SAPERSI CAVOLO!!!!chi testa per primo?hehe

prova prova, io già ho dato :ph34r:

sta di fatto che nelle foto non la vedo io la serpentina, cmq sia la foto la fa la telecamera che è piazzata sopra e ben visibile giusto?

quindi la serpentina sarà posizionata tot metri prima per dare il tempo di fare la foto..giusto?:unsure:

LUPIN
14-05-2009, 19:35
quei quadrati/rettangoli sono posizionati prima o dopo il cartellone luminoso?

pacor
14-05-2009, 21:47
"2° Illegittimo di costituzionalità
Se si transitasse a cavallo della linea tratteggiata con un qualsiasi mezzo, il sistema di rilevazione ottico non sarebbe in grado di percepire i dati della targa, in quanto lavora solo sulla propria corsia: leggerebbe, quindi, solo mezza targa e non sarebbe in grado di identificare l’utente."


BUONO A SAPERSI CAVOLO!!!!chi testa per primo?hehe

Manovra poco ortodossa,quando la fai augurati che dietro non arrivi nessuno!!!!:rolleyess:
P.S. Non fidarti di quello che dicono questa gente.Ormai in Italia e' diventato un business anche il capitolo "ricorsi".

ueuè
14-05-2009, 22:08
quei quadrati/rettangoli sono posizionati prima o dopo il cartellone luminoso?

Subito dopo!

andream88
14-05-2009, 22:08
Attenzione a passare in corsia d'emergenza.
Lì opera un altro sistema, detto Minosse, che dà la multa indipendentemente dalla velocità.


Ciao!

ste77
14-05-2009, 23:26
Manovra poco ortodossa,quando la fai augurati che dietro non arrivi nessuno!!!!:rolleyess:
P.S. Non fidarti di quello che dicono questa gente.Ormai in Italia e' diventato un business anche il capitolo "ricorsi".

Bè di sicuro se sta gente si fa anticipare dei soldi è così, discorso BEN diverso invece sarebbe se a ricorso ottenuto e soldi risparmiati li paghi un tot.:rolleyess:

Simone Quattro®
19-04-2010, 20:32
Senza rileggere tutte le 23 pagine ma il trucchetto di passare in mezzo alle corsie sotto la telecamere potrebbe funzionare o no ???
La maggior parte del topic l'avevo letta tempo fa ma non la ricordo più :-)))

---------- Post added at 19.32.20 ---------- Previous post was at 19.30.06 ----------

Ovviamente assicurandosi che dietro non ci sia nessuno. Senza fare manovre pericolose !!!

LUPIN
20-04-2010, 15:33
riporto il messaggio che avevo scritto nell'altra discussione tutor :


molti utenti, anche di altri forum automobilistici, han detto che passando sotto le porte a meno di 130 (per sicurezza 110, ma credo basti 130) la rivelazione non viene presa, poi si può andare a quanto si pare.

c'era un utente che aveva parlato proprio con uno delle forze dell'ordine e gli aveva detto questa cosa. il ragionamento è questo, il tutor è attivo 6 ore al giorno quindi abbiamo già il 25% di possibilità di essere beccati.. poi secondo quanto dice quella persona, delle auto che passano a velocità codice sotto la porta vengono prese solo il 25%.. quindi in totale, passando a velocità codice abbiamo il 6,25% di essere beccati.. non male.

l'estate scorsa è stata molto 'veloce' per me, ed era sempre tutor.. con l'S3 ci facevo caso e ho sempre fatto così, mai arrivato niente.. l'unica volta che ero con un'altra macchina e non ci ho fatto caso al frenare prima delle porte, mi è arrivata la multa.. l'unica su tre mesi di autostrada usata anche più di due volte al giorno (mi-bg soprattutto).. mi ricordo anche un milano marittima - milano abbastanza spedito.. ma sempre seguendo la regola sopra citata.. mai arrivato niente.. sarà un caso? io dico di no :biggrin:

PS: se ci fate caso, il 90% delle auto di una certa potenza e che vanno 'non piano' frenano prima delle porte.. siamo in molti a sapere questo trucco.. mi ricordo ancora un cayenne turbo.. sembravamo due imbecilli :laugh: sempre 'spediti' e poi alla porta frenatona fino a 120 ahahah :laugh:

Adriano
20-04-2010, 15:36
Senza rileggere tutte le 23 pagine ma il trucchetto di passare in mezzo alle corsie sotto la telecamere potrebbe funzionare o no ???
La maggior parte del topic l'avevo letta tempo fa ma non la ricordo più :-)))

---------- Post added at 19.32.20 ---------- Previous post was at 19.30.06 ----------

Ovviamente assicurandosi che dietro non ci sia nessuno. Senza fare manovre pericolose !!!


di notte tolgo le targhe, spengo le luci e spingo tutto giù...

poi mi sveglio solitamente contento

ste77
20-04-2010, 15:58
riporto il messaggio che avevo scritto nell'altra discussione tutor :


molti utenti, anche di altri forum automobilistici, han detto che passando sotto le porte a meno di 130 (per sicurezza 110, ma credo basti 130) la rivelazione non viene presa, poi si può andare a quanto si pare.

c'era un utente che aveva parlato proprio con uno delle forze dell'ordine e gli aveva detto questa cosa. il ragionamento è questo, il tutor è attivo 6 ore al giorno quindi abbiamo già il 25% di possibilità di essere beccati.. poi secondo quanto dice quella persona, delle auto che passano a velocità codice sotto la porta vengono prese solo il 25%.. quindi in totale, passando a velocità codice abbiamo il 6,25% di essere beccati.. non male.

l'estate scorsa è stata molto 'veloce' per me, ed era sempre tutor.. con l'S3 ci facevo caso e ho sempre fatto così, mai arrivato niente.. l'unica volta che ero con un'altra macchina e non ci ho fatto caso al frenare prima delle porte, mi è arrivata la multa.. l'unica su tre mesi di autostrada usata anche più di due volte al giorno (mi-bg soprattutto).. mi ricordo anche un milano marittima - milano abbastanza spedito.. ma sempre seguendo la regola sopra citata.. mai arrivato niente.. sarà un caso? io dico di no :biggrin:

PS: se ci fate caso, il 90% delle auto di una certa potenza e che vanno 'non piano' frenano prima delle porte.. siamo in molti a sapere questo trucco.. mi ricordo ancora un cayenne turbo.. sembravamo due imbecilli :laugh: sempre 'spediti' e poi alla porta frenatona fino a 120 ahahah :laugh:

eh si tuttavia io ho fatto come dici te ho fatto un tragitto di 180km così, ma in un punto mi han blindato calcolando mi pare intorno ai 160 di MEDIA effettivi, scrivendo sul verbale che il tal mezzo percorreva una distanza di tot km in tot minuti :rolleyess:

Perciò booo può essere che per errore sia passato in quel tratto + allegro sotto una porta e da lì mi han tenuto d'occhio.

Sta di fatto che invidio molto i tedeschi..:sad:

sharkrunner
20-04-2010, 16:03
io mi sparo MI-NA quasi una volta a settimana e mai beccato nulla

adotto il doppio trucco...
- andare piano sotto i portali
- procedere a metà sulla linea di mezzaria

---------- Post added at 15.03.15 ---------- Previous post was at 15.02.20 ----------

ergo una delle due soluzioni sicuramente funge

LUPIN
20-04-2010, 16:10
eh si tuttavia io ho fatto come dici te ho fatto un tragitto di 180km così, ma in un punto mi han blindato calcolando mi pare intorno ai 160 di MEDIA effettivi, scrivendo sul verbale che il tal mezzo percorreva una distanza di tot km in tot minuti :rolleyess:

Perciò booo può essere che per errore sia passato in quel tratto + allegro sotto una porta e da lì mi han tenuto d'occhio.

Sta di fatto che invidio molto i tedeschi..:sad:

basta solo UNA porta a velocità non da codice e sei fregato... bisogna tener conto anche di questo, mi è capitato di passare sotto una porta a velocità abbastanza sostenuta, 2**, non potevo frenare per ovvi motivi, appena ho potuto mi son spostato da sinistra e mi son dovuto fare il tratto appena dopo la porta a 90/100 perchè sapevo che la porta mi aveva blindato, quindi ho dovuto abbassare la media...

Utente cancellato 5
20-04-2010, 16:24
mmmm io personalmente facevo molto spesso la A4 mi-bg e sapevo che il tutor ti legge a cavenago cambiago e poi l'altra porta se nn erro è a bergamo quindi sono sempre andata tranquilla... e facendo le corna e le scongiure non mi è mai arrivato nulla be la mia velocità nn va mai oltre i 160....

marcob89
20-04-2010, 16:26
Sta di fatto che invidio molto i tedeschi..:sad:

Non pensare che ovunque non ci siano i limiti
E lì, quando ci sono i limiti, li rispettano.

LUPIN
20-04-2010, 16:31
Non pensare che ovunque non ci siano i limiti
E lì, quando ci sono i limiti, li rispettano.

purtroppo siamo tutti una massa di animali, mi basta andare in svizzera (20 minuti da casa mia a Milano) per capire cos'è la civiltà

limite di un tot, tutti che vanno a un tot... anche perchè se lì ti prendono sono davvero ***** amari..

mi sentivo quasi uno scemo ad andare forte...

se levassero i limiti in itaila, l'autostrada diventerebbe una giungla visti quelli che viaggiano a 100 in corsia di sorpasso e una pista legalizzata per i soliti 'noti' ..

Utente cancellato 5
20-04-2010, 16:31
Non pensare che ovunque non ci siano i limiti
E lì, quando ci sono i limiti, li rispettano.

si certo ma cmq nn si imboscano come fanno qui....
e poi hanno delle strade da sbavo... altro che le nostre strade a gruviera....
@ lupin pienamente d'accordo con te!!!!!

Adriano
20-04-2010, 16:45
si certo ma cmq nn si imboscano come fanno qui....
e poi hanno delle strade da sbavo... altro che le nostre strade a gruviera....
@ lupin pienamente d'accordo con te!!!!!

beh un attimo, le autostrade tedesche sono peggiori delle italiane, non scherziamo. Sulla viabilità interna si può discutere invece

Utente cancellato 5
20-04-2010, 17:38
beh un attimo, le autostrade tedesche sono peggiori delle italiane, non scherziamo. Sulla viabilità interna si può discutere invece

io parlo per sentito dire nn ci sono mai stata purtroppo....
però da quello che ho sentito dire le strade esterne quindi le provinciali hanno un netto vantaggio rispetto alle nostre...
e cmq le nostre strade almeno, parlo da Milanese fanno pietà buchi, avvallamenti, radici di alberi che sollevano l'asfalto e via dicendo....
e qui purtroppo anche le autostrade che sono a pagamento sono uno schifo come le tangenziali e come le provinciali/statali...

Adriano
20-04-2010, 18:57
le autostrade tedesche di notte sognano di essere italiane

marcob89
20-04-2010, 19:31
le autostrade tedesche di notte sognano di essere italiane

Esatto..

Sempre a lamentarsi tutti, ma IO un'autostrada di cemento armato di importanza rilevante (come l'A4 nostra) non la vorrei mai.

Preferisco i 130 e pagare ai lastroni di cemento, eh!

ummagumma
20-04-2010, 19:36
vi ricordo inoltre che in germania io non ho ancora trovato un pezzo di autostrada con l'asfalto drenante...:wacko:


le autostrade tedesche di notte sognano di essere italiane

Bravo:wink::ph34r:

marcob89
20-04-2010, 19:56
vi ricordo inoltre che in germania io non ho ancora trovato un pezzo di autostrada con l'asfalto drenante...:wacko:


Bello con le semislick vero Enrico? :D :D

ummagumma
20-04-2010, 20:00
Sta bon..dopo la prima ho imparato e ci andavo con le slick caricate dietro..è stato veramente bruttissimo..._alien

marcob89
20-04-2010, 20:09
Sta bon..dopo la prima ho imparato e ci andavo con le slick caricate dietro..è stato veramente bruttissimo..._alien

AHAHAHAHAH già cambi corsia qui da noi, figuriamoci lì :p

Simone Quattro®
21-04-2010, 14:25
quindi basterebbe passare sotto le porte a meno di 130 .... interessante ;-)))

Utente cancellato 5
21-04-2010, 18:02
..per non essere frainteso...anch'io abito a ridosso della a4..e durante il giorno non mi sogno di andare a chissà quali velocità perchè di gente incapace che dalla 2 và in 3 di botto senza freccia e senza guardarsi dietro ne ho viste..e poi cerco sempre di non spaventare la gente (perchè ricordo che anche gli anziani di 70anni hanno diritto di andarsene in autostrada quando vogliono!) arrivando a manetta sul culo rombando con una delle mie bestioline basse e larghe.
Ma ritengo che i limiti di 130 di notte e nelle autostrade semi-deserte è ridicolo...non esiste solo la milano venezia e la milano firenze.. io per lavoro mi sposto molto e trovo che questi limiti rallentano e siano stupidi...se ci sono 20 macchine in 20 km potrò avere il diritto di sfogarmi e tirare un pò!...poi tralasciamo il fatto che è fatto tutto per soldi, perchè se si volesse davvero eliminare il problema delle velocità a scopo sociale basterebbe non vendere auto piu' di 1000 cc...ma questi sono paradossi come con le sigarette, i controlli fiscali ecc.....
...torniamo in topic và!:tongue:

nn si può nn quotarti!!!!
e cmq sono d'accordo anche con chi dice che vendere auto di un certi livello è forse un paradosso visto i limiti che vengono imposti...
ma quello che fa più rabbia è che i camionisti (ho un rapporto di odio profondo verso questi individui. primo per il loro modo burbero di andare in strada, secondo per il loro essere bavosi.... non tutti ovviamente)
guardano la tv, leggono i giornali, HANNO LUCINE BLU ROSSE VIOLA E VERDI e nessuno gli dice nulla, io metto le lampadine azzurre e mi fanno la multa....
poi io dico c'è la corsia libera a destra e tutti come dei pecoroni in seconda.... a volte mi capita di andare a 110 km/h e stare completamente sulla destra e di superare in modo errato... e il bello è che si arrabbiano e si offendono O_O mi suonano mi fanno i fari.... bah

ilPoli
21-04-2010, 18:49
Io ogni settimana mi faccio la domenica Mi-Bg da quasi 3 anni... mai nessun problema... semplicemente rispetto i limiti. Se ci sono vanno rispettati, che poi non li si condivida è un'altra storia, ma visto la gente che gira in autostrada è bene non alzarli altrimenti si rischia.

ste77
21-04-2010, 19:05
Io ogni settimana mi faccio la domenica Mi-Bg da quasi 3 anni... mai nessun problema... semplicemente rispetto i limiti. Se ci sono vanno rispettati, che poi non li si condivida è un'altra storia, ma visto la gente che gira in autostrada è bene non alzarli altrimenti si rischia.

eh si purtroppo basterebbe insegnare che gli specchietti nn servono solo per vedere se si ha un pezzo di insalata tra i denti:unsure:

inutile cmq il limite, cioè a 130 basta e avanza per ammazzarsi cmq....in realtà il danno è proprio l'errata cultura stradale che tutti i giorni vedo:

Mancato rispetto distanze di sicurezza
mancato utilizzo degli specchietti
utilizzo del cellullare

ecc ecc

LUPIN
21-04-2010, 20:45
quando ci son quelli in seconda corsia a 80/100 con la corsia di destra libera, supero bellamente a destra.. sai che mi frega

abbaglianti?

retronebbia fisso per 5/8 km, gli passa la voglia poi, di fare le fighette.

Utente cancellato 5
21-04-2010, 21:17
quando ci son quelli in seconda corsia a 80/100 con la corsia di destra libera, supero bellamente a destra.. sai che mi frega

abbaglianti?

retronebbia fisso per 5/8 km, gli passa la voglia poi, di fare le fighette.

buahahahahh devo provare anche io. ma io nn lo faccio di proposito loro in seconda corsia sono a 80/100 e io a 110 che mi trovo li sulla destra supero...

Simone Quattro®
22-04-2010, 10:16
quando ci son quelli in seconda corsia a 80/100 con la corsia di destra libera, supero bellamente a destra.. sai che mi frega

abbaglianti?

retronebbia fisso per 5/8 km, gli passa la voglia poi, di fare le fighette.

gulp !!!

sharkrunner
22-04-2010, 10:18
quando ci son quelli in seconda corsia a 80/100 con la corsia di destra libera, supero bellamente a destra.. sai che mi frega
.

a questi andrebbero tolti i punti
intendo chi si fissa a 80kmh sulla corsia di sx (magari autostrada a tre corsie) quando quella di destra è libera

ste77
22-04-2010, 11:02
a questi andrebbero tolti i punti
intendo chi si fissa a 80kmh sulla corsia di sx (magari autostrada a tre corsie) quando quella di destra è libera

quotissimo, sanzioni anche per chi intralcia il traffico,in quanto causano potenziali situazioni di rischio per gli altri :sick:

Utente cancellato 5
22-04-2010, 16:19
quotissimo, sanzioni anche per chi intralcia il traffico,in quanto causano potenziali situazioni di rischio per gli altri :sick:

d'accordissimo tipo i camion che ti tagliano la strada all'ultimo per superare un'altro camion a 5km/h in più....
o che si piazzano in seconda corsia.... quando teoricamente dovrebbero stare sulla destra e andare a 80km/h e nn oltre....