Lista utenti taggati

Pagina 4 di 4 PrimaPrima 1234
Risultati da 31 a 35 di 35

Discussione: Batteria forse scarica?

  1. #31
    The Punisher (Socio&Moderatore) L'avatar di lucaropa
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    5,834
    Thanked: 371
    Menzionato
    messaggio(i)
    Taggato
    discussione(i)
    Provincia
    Bologna (BO)
    Auto
    A6 3.0 TDI v6 CDY quattro tiptronic 240cv

    Predefinito

    esatto, se hai in programma di lasciarla ferma un bel po’ col vag puoi attivarla e dovrebbe minimizzare il consumo della batteria.
    Al ritorno ricordati però di disattivarla altrimenti alcune cose potrebbero non funzionare

  2.  

  3. #32
    Audi lover L'avatar di dalcro
    Data Registrazione
    Aug 2019
    Messaggi
    1,400
    Thanked: 131
    Menzionato
    messaggio(i)
    Taggato
    discussione(i)
    Provincia
    Pisa (PI)
    Auto
    TT Mk1 2WD 180cv

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da AUDIte AUDIte Visualizza Messaggio
    ..il problema sorge quando compri prodotti di qualità e ti durano poco!...
    Intanto lasciatemi dire che la patente di Qualità a Bosch e Varta la diamo impropriamente, come la definizione "Premium". Ricordate le pompe bosch e gli iniettori Bosch... E' solo una marca dei tedeschi non migliore della Fiamm. Poi, non essendo cose misurabili come i copertoni, si raccomanda, ci si fa raccomandare roba tedesca in base all'idea chi più spende meno spende.

    Citazione Originariamente Scritto da AUDIte AUDIte Visualizza Messaggio
    si sì, ma sul discorso lampade è certo che la qualità e l’accortezza nell’utilizzo facciano la differenza sulla durata..
    Lasciando perdere la Qualità presunta la discussione verte su due argomenti ma non chiamiamoli "lampadine" e "batterie" ma bensì Sistemi.

    Sistema illuminazione che ha diversi elementi:
    - Qualcuno ha detto che conta il filamento delle lampadine; giusto ma non dimentichiamo il vuoto all'interno del bulbo e comunque è tecnologia diffusa. Comunque le lampadine di marca male non fanno.
    - Zoccolo: il buon contatto della lampadina con lo zoccolo riduce i contatti incerti, le vibrazioni e migliora il raffreddamento della lampada. Una pinzatura "rocciosa" migliora il sistema meglio di certi portalampada intermedi come su Audi TT Mk1 e Opel Corsa.
    - Fanale: i gruppi ottici respirano grazie anche a una circolazione d'aria (fatta principalmente per eliminare la condensa) e un po' di circolazione aiuta (avviene tramite delle pipette che impediscono l'ingresso di acqua e insetti..
    - Alimentazione: dovrebbe essere stabile e se non è così perchè l'alternatore sdà e la batteria non stabilizza le lampadine sono più sollecitate.
    - Progettazione per uso saltuario. Le macchine senza DRL devono accendere i proiettori e questo non era previsto nel progetto originale.

    Sistema batteria di avviamento:
    Sulla Qualità di Bosch ho già detto comunque la batteria non la consumano i dispositivi di bordo perchè, ricordiamolo ancora una volta, non sono alimentati dalla batteria ma dall'alternatore. Quando la corrente esce dalla batteria si accende infatti la spia rossa.
    - La batteria risente della ricarica e quindi dell'alternatore e recentemente del BMS se quei sistemi sono mal progettati la batteria dura poco.
    - La batteria risente, come è stato detto della presenza di servizi accesi all'accensione e questo è stato già detto anche se ora ci pensa molto l'elettronica.
    - La batteria risente della scarica a quadro spento ma non del consumo in marcia.
    - Raccomanderei di considerare per la batteria, più che la marca, l'invecchiamento sullo scaffale. Vado da OBI e Brico spesso e vedo belle batterie ma non sono sicuro della loro freschezza. Ci sono fenomeni chimici per cui all'acquisto bisogna evitare le batterie vecchie e in esercizio è raccomandabile l'uso di mantenitori

    Poi, comunque, con le batterie è un terno al lotto!

  4. #33
    Audi lover
    Data Registrazione
    Oct 2016
    Messaggi
    3,364
    Thanked: 466
    Menzionato
    messaggio(i)
    Taggato
    discussione(i)
    Provincia
    Piacenza (PC)
    Auto
    A3 8P tdi, 140cv, DSG, anno 2007

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da AUDIte AUDIte Visualizza Messaggio
    ... non avevo mai capito a cosa servisse la funzione “transport mode”!! Quindi quando ad esempio vai in vacanza e lasci l’auto una settimana a casa, si può attivare quella funzione via vag??
    secondo me la funzione transport mode e' nata per uso in fabbrica e nelle conce.
    secondo me le vetture escono dalla catena di montaggio in "transport mode", poi viaggiano sui treni e vengono stoccate nei piazzali , ecc. A volte passano parecchie settimane.
    anche le conce magari le tengono ferme altre settimane, invendute, nei saloni e piazzali.

    le vetture vengono "sbloccate" dal transport mode solamente in conce, al momento della consegna al cliente finale. E per tutta la vita del veicolo e' probabile che il transport mode non venga mai piu riattivato.

    col vag lo puoi fare liberamente, quando vuoi, ma bisogna ricordarsi, e non e' un comando comodissimo/immediato. Forse e' piu veloce/pratico il mantenitore, se hai il box ed e' presente la corrente elettrica. (se lasci la macchina in strada , niente mantenitore...).

    se vai in vacanza per 1 settimana, secondo me non vale la pena attivarlo. (anni fa mi e' capitato di restare a casa malato per 5-6 gg, e la mia batteria ha tenuto, senza sorprese. Poi magari la stessa batteria muore improvvisamente dopo 3 gg, un sabato notte fuori dal ristorante, senza alcun segnale di malfunzionamento nei gg precedenti... Nel tempo mi e' capitato anche quello...).

    Mi sono incuriosito con 'sto transport mode. nei prossimi gg magari faccio qualche prova, con la pinza amperometrica. Chiudo la macchina, e misuro l'assorbimento in modalità normale, e poi in transport mode. vediamo cosa esce fuori
    (temo comunque che la mia pinza non riuscirà a misurare una differenza di 3 o 4 mA, o forse meno... la mia pinza credo che sia tarata su valori di macchine industriali, più elevati. Temo che valori piccolissimi li arrotonda a 0,1A).
    Ultima modifica di gian8p; 10-05-2020 alle 08:23

  5. #34
    Audi lover L'avatar di dalcro
    Data Registrazione
    Aug 2019
    Messaggi
    1,400
    Thanked: 131
    Menzionato
    messaggio(i)
    Taggato
    discussione(i)
    Provincia
    Pisa (PI)
    Auto
    TT Mk1 2WD 180cv

    Predefinito

    Si, ottimo, usa la pinza amperometrica perchè la procedura milliamperometro in serie può fulminare lo strumento alla connessione.
    Se usi lo strumento in serie devi fare uno shunt per la connessione.

  6. #35
    Audi lover L'avatar di AUDIte AUDIte
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    2,646
    Thanked: 96
    Menzionato
    messaggio(i)
    Taggato
    discussione(i)
    Provincia
    Macerata (MC)
    Auto
    A3 Sportback excluSive-line

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da lucaropa Visualizza Messaggio
    esatto, se hai in programma di lasciarla ferma un bel po’ col vag puoi attivarla e dovrebbe minimizzare il consumo della batteria. Al ritorno ricordati però di disattivarla altrimenti alcune cose potrebbero non funzionare
    Ottimo! Mai saputo esattamente a cosa servisse quella funzione... grazie!

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente Scritto da dalcro Visualizza Messaggio
    Intanto lasciatemi dire che la patente di Qualità a Bosch e Varta la diamo impropriamente, come la definizione "Premium". Ricordate le pompe bosch e gli iniettori Bosch... E' solo una marca dei tedeschi non migliore della Fiamm. Poi, non essendo cose misurabili come i copertoni, si raccomanda, ci si fa raccomandare roba tedesca in base all'idea chi più spende meno spende.



    Lasciando perdere la Qualità presunta la discussione verte su due argomenti ma non chiamiamoli "lampadine" e "batterie" ma bensì Sistemi.

    Sistema illuminazione che ha diversi elementi:
    - Qualcuno ha detto che conta il filamento delle lampadine; giusto ma non dimentichiamo il vuoto all'interno del bulbo e comunque è tecnologia diffusa. Comunque le lampadine di marca male non fanno.
    - Zoccolo: il buon contatto della lampadina con lo zoccolo riduce i contatti incerti, le vibrazioni e migliora il raffreddamento della lampada. Una pinzatura "rocciosa" migliora il sistema meglio di certi portalampada intermedi come su Audi TT Mk1 e Opel Corsa.
    - Fanale: i gruppi ottici respirano grazie anche a una circolazione d'aria (fatta principalmente per eliminare la condensa) e un po' di circolazione aiuta (avviene tramite delle pipette che impediscono l'ingresso di acqua e insetti..
    - Alimentazione: dovrebbe essere stabile e se non è così perchè l'alternatore sdà e la batteria non stabilizza le lampadine sono più sollecitate.
    - Progettazione per uso saltuario. Le macchine senza DRL devono accendere i proiettori e questo non era previsto nel progetto originale.

    Sistema batteria di avviamento:
    Sulla Qualità di Bosch ho già detto comunque la batteria non la consumano i dispositivi di bordo perchè, ricordiamolo ancora una volta, non sono alimentati dalla batteria ma dall'alternatore. Quando la corrente esce dalla batteria si accende infatti la spia rossa.
    - La batteria risente della ricarica e quindi dell'alternatore e recentemente del BMS se quei sistemi sono mal progettati la batteria dura poco.
    - La batteria risente, come è stato detto della presenza di servizi accesi all'accensione e questo è stato già detto anche se ora ci pensa molto l'elettronica.
    - La batteria risente della scarica a quadro spento ma non del consumo in marcia.
    - Raccomanderei di considerare per la batteria, più che la marca, l'invecchiamento sullo scaffale. Vado da OBI e Brico spesso e vedo belle batterie ma non sono sicuro della loro freschezza. Ci sono fenomeni chimici per cui all'acquisto bisogna evitare le batterie vecchie e in esercizio è raccomandabile l'uso di mantenitori

    Poi, comunque, con le batterie è un terno al lotto!
    Vabbè dai non scendiamo in questi discorsi solo perchè varta e bosch sono tedesche e le italiane fiamm vengono snobbate...
    Varta, bosch, exide, moll, valeo, philips, marelli, osram sono tutti marchi di PRIMO IMPIANTO e si intendono comunque di qualità affidabile che siano tedeschi, francesi, italiani ecc...
    Poi le caxxate (mi riferisco alle pompe alta pressione) le possono fare tutti ecc... E comunque la bosch è una VITA che fa pompe alta pressione... se hanno "sbagliato" SOLO le cp4 un motivo ci dev'essere... a testimonianza di questo le cp4 delphi hanno ugualmente problemi!!! E a quanto mi risulti nessun'altra ditta concorrente a Bosch ha trovato una soluzione alternativa migliore!

    Ritornando al discorso lampadine hai ragione! Io mi sono "fermato" al filamento tralasciando tutte le altre caratteristiche che hai messo in luce te.. Hai fatto bene a puntualizzarle perchè concorrono giustamente a "formare" una lampada di qualità!
    Gli sfiati (a forma di pippetta di gomma o di bottoncino) li hanno tutti i fanali (tranne quelli con parabola in vetro, su alcune macchine datate) proprio perchè altrimenti non ci sarebbe dissipazione e ricircolo d'aria all'interno...

Pagina 4 di 4 PrimaPrima 1234

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •