Lista utenti taggati

Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Pulizia fari con dentifricio

  1. #1
    Audi lover L'avatar di 29palms
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    687
    Thanked: 18
    Menzionato
    messaggio(i)
    Taggato
    discussione(i)
    Provincia
    Bologna (BO)
    Auto
    Q5 2017 2.0 TDI S line Business Sport - Audi TT 2.0 TFSI dark edition Revo 1

    Predefinito Pulizia fari con dentifricio

    Dal Corriere di oggi
    Alzi la mano chi si sente di dire di tenere davvero pulita la sua auto. Un giro al lavaggio automatico lo facciamo tutti, ma i dettagli? Sul gruppo Facebook australiano Mums who Clean (le mamme che puliscono) hanno però rivelato un trucco, un cosiddetto Life Hack, per risolvere il problema dell'appannaggio dei fari in modo semplice e veloce. Basta uno straccio e un po' di dentifricio: sfregare bene, con gesti circolari. E il risultato lo vedete qui sotto.
    Link

    E' verosimile questa cosa???

  2.  

  3. #2
    Audi lover
    Data Registrazione
    Oct 2016
    Messaggi
    1,813
    Thanked: 274
    Menzionato
    messaggio(i)
    Taggato
    discussione(i)
    Provincia
    Piacenza (PC)
    Auto
    A3 8P tdi, 140cv, DSG, anno 2007

    Predefinito

    i fari si appannano dentro. e il dentifricio lo stendi fuori. secondo te puo' fare qualcosa??

    se i fari si appannano, vuol dire che entra acqua/condensa, quindi c'e' qualche guarnizione che non tiene, si e' rinsecchita col tempo, oppure c'e' una crepa nel trasparente (provocata ad es. da una sassata), ecc.

    se invece i fari sono opachi per vecchiaia, e aggressione degli agenti atmosferici (sole e salsedine se vivi al mare, smog e pioggie acide se sei in citta), il dentifricio non gli fa niente.
    esistono dei prodotti appositi, degli abrasivi con grane differenti, da passare in successione, usando anche la levigatrice da carrozziere. (ci vuole tempo e molta pazienza). figurati quale effetto puoi fare, sul policarbonato dei fari, applicando a mano del dentifricio con uno straccio...

    i risultati dei prodotti abrasivi specialistici, sopradescritti, nell'immediato sono buoni, ma spesso non durano nel tempo (il policarbonato torna a ingiallire e opacizzarsi, in breve tempo).

    alcuni prodotti "abrasivi e lucidanti" li avevo provati sulla visiera del casco da moto, anni fa, con risultati modesti.

  4. Il seguente utente ringrazia gian8p per questo messaggio

    29palms (12-02-2019)

  5. #3
    Audi lover L'avatar di Giulio V6
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Messaggi
    1,145
    Thanked: 148
    Menzionato
    messaggio(i)
    Taggato
    discussione(i)
    Provincia
    Roma (RM)
    Auto
    Audi A6

    Predefinito

    Quoto in tutto

    PS considera che utilizzare il dentifricio come sistame anti appannaggio lo usano i sub per evitare che si appanni la maschera ma, come ti ha detto gian8p, andrebbe steso dentro il faro... per informazione, prima di una immersione, se non si dispone del dentifricio, si può sputare dentro la maschera ottenendo più o meno il medesimo risultato... dovremmo farlo sapere alle mamme australiane, sarebbe divertente vederle sputare sui fari!

  6. Il seguente utente ringrazia Giulio V6 per questo messaggio

    29palms (12-02-2019)

  7. #4
    Audi lover L'avatar di 29palms
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    687
    Thanked: 18
    Menzionato
    messaggio(i)
    Taggato
    discussione(i)
    Provincia
    Bologna (BO)
    Auto
    Q5 2017 2.0 TDI S line Business Sport - Audi TT 2.0 TFSI dark edition Revo 1

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da gian8p Visualizza Messaggio
    i fari si appannano dentro. e il dentifricio lo stendi fuori. secondo te puo' fare qualcosa??

    se i fari si appannano, vuol dire che entra acqua/condensa, quindi c'e' qualche guarnizione che non tiene, si e' rinsecchita col tempo, oppure c'e' una crepa nel trasparente (provocata ad es. da una sassata), ecc.

    se invece i fari sono opachi per vecchiaia, e aggressione degli agenti atmosferici (sole e salsedine se vivi al mare, smog e pioggie acide se sei in citta), il dentifricio non gli fa niente.
    esistono dei prodotti appositi, degli abrasivi con grane differenti, da passare in successione, usando anche la levigatrice da carrozziere. (ci vuole tempo e molta pazienza). figurati quale effetto puoi fare, sul policarbonato dei fari, applicando a mano del dentifricio con uno straccio...

    i risultati dei prodotti abrasivi specialistici, sopradescritti, nell'immediato sono buoni, ma spesso non durano nel tempo (il policarbonato torna a ingiallire e opacizzarsi, in breve tempo).

    alcuni prodotti "abrasivi e lucidanti" li avevo provati sulla visiera del casco da moto, anni fa, con risultati modesti.
    Ok è una minchiata


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  8. #5
    Audi lover L'avatar di kevin#34
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    1,372
    Thanked: 46
    Menzionato
    messaggio(i)
    Taggato
    discussione(i)
    Provincia
    Roma (RM)
    Auto
    ex S3, probabile TT 8S a breve...

    Predefinito

    beh un certo potere abrasivo a dir la verità ce l'hanno anche i comuni dentifrici con microgranuli, ma ovvio che i prodotti specifici sono molto più efficaci.... cmq i fari non possono essere "stagni", altrimenti la formazione di condensa sarebbe assicurata, al contrario è proprio la possibilità di scambio d'aria con l'esterno a garantire che non si formi, poi chiaro che l'acqua non deve poter entrare ma è un altro discorso

    Citazione Originariamente Scritto da gian8p Visualizza Messaggio
    i fari si appannano dentro. e il dentifricio lo stendi fuori. secondo te puo' fare qualcosa??
    se i fari si appannano, vuol dire che entra acqua/condensa, quindi c'e' qualche guarnizione che non tiene, si e' rinsecchita col tempo, oppure c'e' una crepa nel trasparente (provocata ad es. da una sassata), ecc.
    se invece i fari sono opachi per vecchiaia, e aggressione degli agenti atmosferici (sole e salsedine se vivi al mare, smog e pioggie acide se sei in citta), il dentifricio non gli fa niente.
    esistono dei prodotti appositi, degli abrasivi con grane differenti, da passare in successione, usando anche la levigatrice da carrozziere. (ci vuole tempo e molta pazienza). figurati quale effetto puoi fare, sul policarbonato dei fari, applicando a mano del dentifricio con uno straccio...
    i risultati dei prodotti abrasivi specialistici, sopradescritti, nell'immediato sono buoni, ma spesso non durano nel tempo (il policarbonato torna a ingiallire e opacizzarsi, in breve tempo).
    alcuni prodotti "abrasivi e lucidanti" li avevo provati sulla visiera del casco da moto, anni fa, con risultati modesti.

  9. #6
    New Entry
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    32
    Thanked: 1
    Menzionato
    messaggio(i)
    Taggato
    discussione(i)
    Provincia
    Taranto (TA)
    Auto
    A4 Avant B8 2.0 tdi, 177cv

    Predefinito

    Qualche giorno fa, nel sostituire le lampadine alogene delle frecce con quelle a led ho dovuto smontare completamente il faro lato passeggero e ho notato nella parte bassa dello stesso un tubicino in gomma per lo scarico della condensa che secondo me favorisce anche una certa circolazione d'aria all'interno dello stesso faro per scongiurarne l'appannamento.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •