Lista utenti taggati

Pagina 2 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 44

Discussione: SERVOSTERZO PAZZERELLO A3 8P BKD del 2004

  1. #11
    New Entry
    Data Registrazione
    Jun 2020
    Messaggi
    33
    Thanked: 0
    Menzionato
    messaggio(i)
    Taggato
    discussione(i)
    Provincia
    Roma (RM)
    Auto
    A3, A6 quattro, A4 quattro

    Predefinito

    Buongiorno Dalcro, grazie innanzitutto per la risposta molto esauriente. La batteria è funzionante, abbastanza recente e di buona marca ed i valori in carica, con alternatore nuovo di pacca, sono corretti. In più, durante i vari test a motore spento tengo in carica la batteria con un ottimo alimentatore elettronico, non carica batteria generico, proprio per evitare di generare problemi di tensione. Ho smontato la centralina 09 e l'ho esaminata con cura scoprendo qualcosa che non mi sembrerebbe normale ( ho provato a caricare il file immagine ma il sistema non me lo permette ) vale a dire due coppie di saldature che sono in corto fra di loro. Dato che questa macchina è stata messa per alcuni giorni in mano a meccanici nella disponibilità di mio figlio che, pur avendoci lavorato per una verifica non hanno risolto il problema servosterzo, mi sorge il dubbio che possano aver ripassato le saldature abbondando con lo stagno. Magari, se ciò fosse, potrebbero essersi danneggiati componenti interni della scheda. Inoltre sull'auto in questione il relay KL15 non è collegato ad alcunchè perchè non è presente alcun connettore posteriore da cui dovrebbe uscire il contatto cosa per cui il relay si eccita ma non alimenta nulla! Di secondaria importanza il problema dello sbrinatore posteriore poichè il relay è effettivamente non funzionante.

    - - - Updated - - -

    Aggiungo, perchè non me le hanno dette tutte dall'inizio dei lavori, che è stato sostituito il motorino alzacristallo della porta conducente, quella con cui il sistema non dialoga e , approfittando della tua disponibilità e competenza, chiedo se la sostituzione di tale componente impone una differente programmazione o adattamento posto che non funziona.

  2.  

  3. #12
    Audi lover
    Data Registrazione
    Oct 2016
    Messaggi
    4,882
    Thanked: 621
    Menzionato
    messaggio(i)
    Taggato
    discussione(i)
    Provincia
    Piacenza (PC)
    Auto
    A3 8P tdi, 140cv, DSG, anno 2007

    Predefinito

    io ti posso dire qualcosa per il riscaldatore supplementare (errore nella centralina 7D, che crea a cascata un errore nella centralina 08-clima).
    ho avuto il medesimo guasto un paio di anni fa.
    ti dico subito che e' una roba minimale, da risolvere senza alcuna urgenza; qualche info ti permettera' di orientarti.

    l'elemento riscaldante Z35 e' una serpentina elettrica, comandata dal clima, che serve per riscaldare velocemente l'abitacolo in inverno (la serpentina viene attivata quando il motore e' ancora freddo, poi viene spenta).
    la serpentina si trova a destra del pedale acceleratore, nascosta nei condotti clima, ed e' alimentata con cavi di grossa sezione, la riconosci facilmente.
    la centralina di controllo e' posizionata sulla serpentina stessa, e col tempo quella scheda elettronica si brucia, probabilmente per le alte temperature raggiunte (avevo torvato molte discussioni, al tempo. Il difetto e' noto e ricorrente).
    Qualcuno propone di riparare la centralina stessa, ripassando le saldature ecc. (trovi guide in rete).
    Visto la tua esperienza negativa, con le saldature della centr. 09, forse vale la pena cambiare in toto il pezzo Z35.

    io ho deciso di comprare una serpentina usata, presso un demolitore poco fuori Piacenza, e ho risolto con poca spesa (e ho preso accordi chiari per fare il reso, se il pezzo usato non avesse funzionato).
    purtroppo e' un bel lavoraccio cambiare quella serpentina: come ho detto, si trova a destra dell'acceleratore, e per arrivarci bisogna smontare tutto il tunnel, dal bracciolo fino alla centralina clima. Tanti bulloni, ganci e cornici da smontare. (Ci sono varie guide in rete. Niente di difficile. Ci vuole solamente tanto tempo).

    come ho detto all'inizio, e' un guasto "minimo", che sinceramente puoi anche lasciare stare cosi com'e': rinunci a un po' di calore in inverno, e basta.
    il clima continuerà a funzionare normalmente, per raffrescare (visto che andiamo verso l'estate, dal clima ti serve il fresco. E basta).

    per la portiera: potrebbero esserci dei fili rotti nel soffietto passa-cavi, vicino alle cerniere. Ne avevamo parlato di recente, nel forum.
    vale la pena controllare.
    e' sufficiente sfilare un pochino la copertura in gomma passa-cavi, e troverai subito uno spinotto, dal lato dell'abitacolo.
    Sgancialo, cosi potrai distendere tutto il fascio di fili, e poi riuscirai a fare scorrere la copertura in gomma, scoprendo i fili stessi.
    Vedi subito se ci sono spellature, fili spezzati ecc ecc. Purtroppo col tempo, succede.
    Si risolve con poca spesa, ci vuole solamente manualita' e pazienza, un saldatore a stagno, e qualche spezzone di filo (giusto un paio di cm per fare una piccola prolunga, cosi' da allentare la trazione o torsione nel punto di rottura).
    poi c'e' da sperare che la riparazione duri nel tempo... (va a finire che tra un po' si rompe un altro filo, appena a fianco...)
    Ultima modifica di gian8p; 13-04-2022 alle 20:00

  4. #13
    New Entry
    Data Registrazione
    Jun 2020
    Messaggi
    33
    Thanked: 0
    Menzionato
    messaggio(i)
    Taggato
    discussione(i)
    Provincia
    Roma (RM)
    Auto
    A3, A6 quattro, A4 quattro

    Predefinito

    Grazie, in effetti quello dell'elemento riscaldante è un non problema al momento. Quello che non capisco è quel KL15 che sta li a non collegare nulla! E non ci sono fili tagliati o nascosti. Nel frattempo ho smontato il connettore tra la carrozzeria e lo sportello e farò senz'altro la verifica di tutto il cavo ma una cosa che ho rilevato è che i contatti sono pesantemente imbrattati di una materia grassa chiara tipo vasellina che credo sia lì per non farli ossidare ma che in presenza di un minimo di polvere può diventare anche interdittiva della buona connessione elettrica. Sono riuscito a mandare la foto alleggerita del c.s. della 9: CENTRALINA SALDATURE.jpg
    Ultima modifica di laterser; 13-04-2022 alle 15:24

  5. #14
    New Entry
    Data Registrazione
    Jun 2020
    Messaggi
    33
    Thanked: 0
    Menzionato
    messaggio(i)
    Taggato
    discussione(i)
    Provincia
    Roma (RM)
    Auto
    A3, A6 quattro, A4 quattro

    Predefinito

    Buongiorno, fatti tutti i controlli accurati dei cavi elettrici tra montante sinistro e sportello lato guida senza riscontrare alcun danno ai cavi. Analizzando attentamente gli schemi elettrici ho verificato che la quasi totalità delle mancate risposte delle centraline ha in comune la stessa linea BUS dalle centraline stesse all'HUB. L'HUB utilizza diverse coppie di contatti per gruppi di centraline, il che, verificata la continuità della linea in questione, porterebbe a pensare che quel canale non funziona di suo o ha una specifica interferenza o cortocircuito causato da una delle unità "assenti". Mi sto procurando una scheda 09 ed un HUB e staccando fisicamente le connessioni delle centraline che non rispondono, andrò per tentativi e spero di trovare la soluzione.

  6. #15
    New Entry
    Data Registrazione
    Jun 2020
    Messaggi
    33
    Thanked: 0
    Menzionato
    messaggio(i)
    Taggato
    discussione(i)
    Provincia
    Roma (RM)
    Auto
    A3, A6 quattro, A4 quattro

    Predefinito

    Buongiorno, un aggiornamento dopo diversi giorni di verifica di contatti, cavi, schede e quant'altro. Da una parte il relay J17 che la scansione da per non funzionante ma che è efficiente, scambio compreso, e che si eccita regolarmente all'atto dell'accensione del quadro e che fa funzionare la pompa come di regola per qualche istante. Il problema al servosterzo, cambiate le due centraline J533 e J519, resta tale e quale sino a quando la macchina non si è "scaldata" per almeno 15/20 minuti. Per contro, l'illuminazione abitacolo è tornata normalmente funzionante. Da evidenziare che, quando non funziona il servosterzo, non è possibile accedere alla sua centralina perchè non si riceve risposta alla scansione e, contemporaneamente la Gateway CAN riporta errore per mancanza di comunicazione con la J5, centralina per servosterzo. Quando si è "scaldata" e funziona l'accesso ad entrambe è regolare e se ne leggono tutte le funzioni. Dagli schemi elettrici le due centraline J500 e J5 dovrebbero dialogare col sistema separatamente ...a meno che non ci sia una interazione reciproca per cui il malfunzionamento su una delle due vada ad inibire la connessione dell'altra. Sarei per provare a smontare la J5, quella del volante e provare a cambiarla ma se c'è qualche suggerimento in proposito non posso che esservene grato!

  7. #16
    New Entry
    Data Registrazione
    Jun 2020
    Messaggi
    33
    Thanked: 0
    Menzionato
    messaggio(i)
    Taggato
    discussione(i)
    Provincia
    Roma (RM)
    Auto
    A3, A6 quattro, A4 quattro

    Predefinito

    Non me ne vogliate, buona sera, ma ormai è una questione personale tra me e la A3 per una questione di principio: avendo fatto qualche prova in strada e registrando i dati col VAG, ho riscontrato che nella scheda cruscotto c'è una tensione di riferimento che varia da 0,20V quando il servosterzo non funziona a 5,20V quando funziona. Tipico di un sistema basato su un microprocessore è la tensione di 3,3 o 5,0 V e non sarà che è nel cruscotto il sistema di elaborazione dei dati che stabiliscono l'efficienza o meno di una o tutte le centraline? Può essere che il problema venga da un malfunzionamento del cruscotto che, in effetti, non ha altre problematiche?

  8. #17
    Audi lover
    Data Registrazione
    Oct 2016
    Messaggi
    4,882
    Thanked: 621
    Menzionato
    messaggio(i)
    Taggato
    discussione(i)
    Provincia
    Piacenza (PC)
    Auto
    A3 8P tdi, 140cv, DSG, anno 2007

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da laterser Visualizza Messaggio
    ... nella scheda cruscotto c'è una tensione di riferimento che varia da 0,20V quando il servosterzo non funziona a 5,20V quando funziona. Tipico di un sistema basato su un microprocessore è la tensione di 3,3 o 5,0 V e non sarà che è nel cruscotto il sistema di elaborazione dei dati che stabiliscono l'efficienza o meno di una o tutte le centraline? Può essere che il problema venga da un malfunzionamento del cruscotto che, in effetti, non ha altre problematiche?
    alla fine, secondo me e' semplicemente guasta la scheda elettronica del servosterzo (numero 44 in diagnosi= steering assist).
    hai cambiato gateway J533 e centralina 09 (J519), senza risolvere.
    Se adesso vuoi cambiare anche il cruscotto, secondo me spendi altri soldi per niente. (tra l'altro dentro al cruscotto della A3 8P risiede l'immobilizer, quindi bisogna ricodificare il tutto; non e' un lavoro alla portata di chiunque).

    il segnale a 5 volt potrebbe teoricamente essere la linea can-bus, che unisce tutte le centraline e permette il dialogo fra di loro.
    secondo me la linea canbus viene gestita dalla gateway, e per mia deduzione il cruscotto non ha nessun ruolo di "coordinamento" o elaborazione dati (a parte l'immo di cui parlavo sopra; sinceramente non ho mai messo le mani su quei circuiti, e potrei sbagliare).

    a me viene da pensare che la centr. servosterzo (44), a causa di umidita' nelle morsettiere o usure varie nei contatti (magari le spazzole del motorino??), crei un falso contatto (o roba del genere).
    ci potrebbe essere qualcosa che "va in corto circuito", ed in quel momento il servosterzo si blocca, ed emette sulla linea bus un segnale ad minchiam, che disturba tutte le altre comunicazioni.
    Boh, chi lo sa.
    col calore (dopo 15 minuti che il motore e' acceso), forse una qualche morsettiera si asciuga dall'umidita', il contatto elettrico si ripristina, e il servosterzo torna a funzionare. Boh. La mia e' un'analisi molto naif, chi lo sa cosa succede veramente "là sotto", nella tua scatola sterzo.

    non ho esperienza di meccanica, ne' di elettronica, ma come semplice amatore/hobbista, io lavorerei fisicamente sul servosterzo, sotto al motore (es.: verificare cablaggi, verificare tenuta stagna delle morsettiere, cercare segni vari di usura, ecc). Per il momento, io lascierei stare la 09, la 19-gateway, la 17-instruments(cruscotto), ecc ecc.

    in senso stretto: se non funziona il servosterzo, io partirei con l'esaminare bene (anche col vag= diagnosi da officina ) il servosterzo, mica altre centraline a caso.
    esempio dei vari parametri del servosterzo, visibili in diagnosi: http://wiki.ross-tech.com/wiki/index...teering_Assist
    (la Golf e' identica alla A3 8P, e cercando la pagina A3 di ross-tech, il sito re-indirizza automaticamente alla pagina Golf).

    tra l'altro, nella A3 telaio 8p, se ricordo bene nelle prime serie (2003-2004-2005, o giu di li') il sensore angolo di sterzo era sulla scatola di sterzo; in seguito lo hanno messo sul piantone del volante.
    Massima attenzione a consultare gli schemi precisi del tuo ann odi produzione, e massima attenzione a comprare ricambi giusti per la tua macchina (se dopo le varie analisi, si scoprisse un guasto che rende necessario cambiare il servosterzo).
    Ultima modifica di gian8p; 20-04-2022 alle 13:01

  9. #18
    New Entry
    Data Registrazione
    Jun 2020
    Messaggi
    33
    Thanked: 0
    Menzionato
    messaggio(i)
    Taggato
    discussione(i)
    Provincia
    Roma (RM)
    Auto
    A3, A6 quattro, A4 quattro

    Predefinito

    Gian8P, ti ringrazio per la risposta, sono reduce da un test appena fatto su strada e, come al solito, dopo una quindicina di minuti è tornato tutto ok. Io ho controllato tutti i connettori e cavi, anche intermedi del sistema, con l'ausilio di una buona strumentazione. La linea CAN non ha una tensione di rete costante ma una serie di codici sotto forma di onde quadre che, all'atto di una misurazione, non dovrebbero mai dare un valore costante. I connettori della scatola dello sterzo sono ok, puliti e sani. Sullo sterzo inteso come sistema, quindi motore elettrico, centrale e misuratore di coppia, tutto funziona al meglio ed una volta che si è avviato dura per ore se non si ferma la macchina per lungo tempo. Di più, se ci fosse un falso contatto, dalla parte spazzole del motorino o nella rete o nel misuratore di coppia, percorrendo strade anche piuttosto sconnesse e, di più, battendo con un legno sulla scatola, un qualche sobbalzo lo dovrebbe fare, una qualche alterazione del funzionamento, invece nulla. Lo stesso vale per la centralina volante, quella sotto il volante scoperta totalmente durante le numerose prove, presa a pugni mentre funziona, sollecitata senza neanche tanta delicatezza, non fa una piega! Sto cercando di trovare gli schemi elettrici della parte elettronica, quindi delle schede interessate per cercare di comprenderne la logica ed il funzionamento ( è il mio campo). Se poi si trovasse il diagramma dei flussi delle info interne alla rete, si potrebbe cercare ancora meglio, ciò poichè non è dato sapere quale delle varie centraline "decide" per il servosterzo da bloccare e sulla base di quali informazioni da quale/i altri componenti. Se la centralina servo funzionasse e la centrale volante desse i numeri, chi ferma il sistema? Il "PC" centrale con il software decisionale che raccoglie i dati dalle varie centraline e le governa per le varie funzioni è nel cruscotto o nella centrale motore o dove altro? E' un bel rompicapo ma con la pazienza e l'aiuto di chi ne sa di più spero di venirne a capo.

  10. #19
    Audi lover
    Data Registrazione
    Oct 2016
    Messaggi
    4,882
    Thanked: 621
    Menzionato
    messaggio(i)
    Taggato
    discussione(i)
    Provincia
    Piacenza (PC)
    Auto
    A3 8P tdi, 140cv, DSG, anno 2007

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da laterser Visualizza Messaggio
    ... ho controllato tutti i connettori e cavi, anche intermedi del sistema, con l'ausilio di una buona strumentazione.
    ... I connettori della scatola dello sterzo sono ok, puliti e sani.
    ... se ci fosse un falso contatto, dalla parte spazzole del motorino o nella rete o nel misuratore di coppia, percorrendo strade anche piuttosto sconnesse e, di più, battendo con un legno sulla scatola, un qualche sobbalzo lo dovrebbe fare, una qualche alterazione del funzionamento, invece nulla.
    le mie ipotesi crollano subito. Dai sintomi che ci hai descritto, ero molto propenso a pensare all'umidita'/morsettiere ossidate/falso contatti, ecc.
    Con i tuoi controlli hai escluso queste possibilita', e io non ho altre idee.

    ... Se la centralina servo funzionasse e la centrale volante desse i numeri, chi ferma il sistema? Il "PC" centrale con il software decisionale che raccoglie i dati dalle varie centraline e le governa per le varie funzioni è nel cruscotto o nella centrale motore o dove altro? E' un bel rompicapo ma con la pazienza e l'aiuto di chi ne sa di più spero di venirne a capo.
    secondo me e' la stessa centralina servosterzo che si ferma, da sola, quando rileva qualche parametro fuori range (es. memoria sballata dei finecorsa, valori di coppia sballati, ecc ecc), o se non riceve il segnale da qualche sensore (es. dal volante, ecc).

    riesci con la diagnosi vcds, oppure obd11 (o qualsiasi altro marchio) a fare qualche lettura dei parametri della tua centralina 44?
    potrebbe aver senso fare il "basic setting" della 44, e roba del genere? (intendo: fare una sorta di reset del servosterzo, utilizzando il computer di diagnosi: ad es. si fa una nuova memorizzazione dei finecorsa, del sensore angolo di sterzo, ecc, come indicato nel link di Ross-tech del mio mess precedente, o in qualche altro link ai mille siti in rete che parlano di Audi).

    Mi sono incuriosito con questa discussione, e' veramente strano non trovare il bandolo della matassa (nonostante le tue competenze elettroniche, e' il tuo settore di lavoro).
    io ho una A3 vecchissima e sarebbe una grande sfi.a se anche il mio servosterzo iniziasse a fare i capricci...
    io non ho nessuno schema, e non mi sono mai addentrato in quel tipo di riparazioni, quindi non ho assolutamente nessuna risposta certa/mirata. (si', una risposta ce l'ho: se escono problemi di manutenzione importanti, io dovro' rottamare la macchina, ormai vecchissima e usurata, veramente a fine carriera! Lo dico da anni, ma non ho mai preso la decisione finale, mi paice ancora e fin che va, non si tocca).

    fortunatamente nel forum ci sono utenti molto esperti: vediamo se hanno qualche dritta.

  11. Il seguente utente ringrazia gian8p per questo messaggio

    laterser (20-04-2022)

  12.  

  13. #20
    New Entry
    Data Registrazione
    Jun 2020
    Messaggi
    33
    Thanked: 0
    Menzionato
    messaggio(i)
    Taggato
    discussione(i)
    Provincia
    Roma (RM)
    Auto
    A3, A6 quattro, A4 quattro

    Predefinito

    Dopo l'ennesima giornata a "scavare" tra altri cavi e connessioni, a provare su strada e poi far "raffreddare" il sistema poco è cambiato, salvo che si riavvia in un tempo decisamente minore di prima anche se la temperatura ambiente è addirittura più bassa dei giorni precedenti. Ovviamente a essere uno veramente padrone del sistema, sono certo che il problema si sarebbe risolto ma io non lo sono e mi baso su elementi logici frutto della mia esperienza su tutt'altri sistemi. Un paio di approcci di qualche settimana addietro con officine che si manifestano esperte ha portato a preventivi di massima tali da consigliare la rottamazione basati sul "cambio qui e cambio lì" e con tutto nuovo qualcosa dovrebbe cambiare. Peccato perchè tutto il resto della macchina è revisionato o cambiato ed in perfetto stato ed anche il motore che ho revisionato integralmente è perfetto e grintoso come da nuova. Tanto è uno svago, non ho fretta e mi ci diverto anche.

Pagina 2 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •